Van Der Poel non è una Waterloo

Van Der Poel vince nella prova di CDM di Ciclocross a Waterloo

Van Der Poel

Mathieu Van Der Poel

Van Der Poel una Waterloo molto dolce per l’olandese.  Niente a che vedere con la disfatta di Napoleone (ma qui si correva agli oltre 30 gradi dell’Iowa) anzi un vero dominio per Mathieu che ha staccato tutti fin dalla prima curva e ha mantenuto una media di 25 km/h mettendo una seria ipoteca sulla Coppa del Mondo.

Se davanti è stato un dominio assoluto, la corsa c’è stata dietro, per il secondo posto, e ha premiato l’olandese Corné Van Kessel  che ha ottenuto la seconda piazza davanti al compagno di squadra alla Telnet Fidea Lions Daan Soete. Quarto è giunto Michael Vanthourenhout a 38″ mentre Tim Merlier ha chiuso quinto a 44″. Giornata nera per Wout Van Aert, apparso molto sofferente all’arrivo e particolarmente condizionato dal caldo: finisce settimo a 53″, appena dietro Kevin Pauwels.

La Coppa del Mondo dopo due prove vede Mathieu Van Der Poel a punteggio pieno, con 160 punti; già lontanissimi tutti gli altri.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *