Ultima curva a sinistra, gli 80 anni del Giro del Belvedere

Ultima curva a sinistra, un libro di storia e ciclismo

Ultima curva a sinistra, scritto dalla 33enne Valentina Covre, non è solo un libro sul ciclismo ma è un pezzo di storia con tanti ricordi dei protagonisti della corsa

Ultima curva a sinistra

Ultima curva a sinistra

Ultima curva a sinistra è un meraviglioso edito da Alba Edizioni, corredato da una interessantissima raccolta di fotografie, ritagli di giornale e documenti storici che testimoniano gli 80 anni di una corsa assolutamente mitica del ciclismo giovanile italiano.

Partendo dalla prima edizione  del 14 Ottobre 1923, vinta da Alfonso Piccin sino alla recente affermazione del bielorusso Aleksandr Riabushenko, vincitore lo scorso anno in maglia di Campione Europeo, passando per le vittorie di campioni del calibro di Maurizio Fondriest, Silvio Martinello e Ivan Gotti si parla di ciclismo e di storia.

Il libro si compone sostanzialmente di due parti: la prima in cui l’autrice ricostruisce la storia del Giro del Belvedere di tappa in tappa. Viene analizzata l’evoluzione del tracciato della corsa trevigiana passata dall’essere un evento locale ad una corsa dall’appeal internazionale. Il tutto è corredato da interessanti aneddoti e retroscena proveniente direttamente dall’organizzazione.

La seconda parte, invece, è una  raccolta di testimonianze dei diretti protagonisti della corsa veneta: emozioni, suoni, odori, momenti belli e brutti, vittorie indelebili nelle menti di direttori sportivi, organizzatori e ciclisti.

 

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi