Trentin tripletta a Tomares

Trentin vince la sua terza tappa a Tomares

Trentin

Matteo Trentin fra tris

Trentin, Trentin, Trentin. Tripletta per il corridore della Quick Step Floors sul traguardo di Tomares nella Vuelta Espana 2017. Il corridore della Valsugana vince ed impone il suo dominio nella classifica della maglia verde. Insomma non c’è il due senza il Tre-ntin.

La tappa è caratterizzata da un fuga che si forma immediatamente e  che il plotone non prova nemmeno a contrastare,  in avanscoperta ci sono  i francesi Arnaud Courteille (FDJ) e Alexis Gougeard (AG2R La Mondiale), il belga Thomas De Gendt (Lotto Soudal) e gli azzurri Davide Villella (Cannondale-Drapac) e Alessandro De Marchi (BMC Racing Team). I cinque raggiungono un vantaggio massimo di oltre quattro minuti.

Dopo una serie di screzi tra i fuggitivi, con attacchi e contrattacchi il gruppo comincia a farsi sotto con le squadre dei velocisti che impongono un ritmo serrato per completare l’inseguimento. De Marchi ci prova ma le gambe sono un po’ provate dalla fuga e i velocisti, un po’ bistrattati in questa edizione della corsa iberica, non vogliono perdere l’appuntamento con la volata finale.

Il gruppo si compatta e tutto fa pensare alla volata ma ai meno 900 metri è Alexey Lutsenko a provare la sparata ma per il kazako è un fuoco di paglia. Si mette in testa Julian Alaphilippe, e la sua sparata spezza in gruppo. La volata è riservata a pochi eletti, fra i quali si trovano i primi due della generale. Ci prova Schwarzmann, ma alle sue spalle parte Matteo Trentin che con incredibile autorevolezza va ad imporsi per la terza Volta

Tanta soddisfazione per Trentin e per Davide Cassani che si trova tra le mani, assieme ad Elia Viviani, un corridore davvero in palla per giocarsi le sue carte al Campionato Mondiale di Bergen.

In generale nulla cambia e domani si torna a salire.

It's only fair to share...Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *