Tom Dumoulin torna a correre… In spiaggia

Tom Dumoulin torna all’azione in una gara di MTB

Tom Dumoulin torna a correre alla Beachrace , gara di  MTB sulla spiaggia di Scheveningen in Olanda dove ha chiuso al sesto posto

Dumoulin (fonte pagina Twitter)

Dumoulin (fonte pagina Twitter)

Tom Dumoulin è tornato a mettersi un numero sulla schiena dopo quasi sei mesi prendendo parte ad una competizione in MTB lungo la spiaggia di Scheveningen, nei Paesi Bassi. Il corridore olandese ha chiuso sesto in classifica mentre a trionfare è stato Rick van Breda che ha preceduto Ivan Slik.

L’ultima apparizione ufficiale di Tom risale addirittura al mese di giugno precisamente al Critérium du Dauphiné quando è stato costretto al ritiro per problemi ad un ginocchio che lo avevano costretto al forfait al Giro e che hanno richiesto, poi, un intervento chirurgico perdendo di fatto il Tour de France.

Dal primo di gennaio prossimo Domuoulin non sarà più in forza al Team Sunweb e si accaserà alla corazzata Jumbo-Visma ma domenica, alla Beachrace, Tom ha sfoggiato ancora il completino del team olandese e ha corso in sella ad una Giant. La presentazione nel nuovo acquisto avverrà il prossimo 20 dicembre in occasione del’evento promozionale del team che il prossimo anno affiancherà a Primoz Roglic e Steven Kruijswijk l’ex ciclista della Sunweb.

Dumoulin ha subito due delicate operazioni al ginocchio sinistro durante la sua lunga pausa dalle corse, ma a settembre ha reso noto che i medici avevano confermato che sarebbe stato in grado di tornare al suo livello precedente.
L’obiettivo di Dumoulin sarà il Tour de France oltre alle Olimpiadi di Tokyo 2020 decidendo, di fatto, di rinunciare al Giro d’Italia in cui aveva trionfato nel 2017.

Al via della corsa “in spiaggia” c’era anche l’ex campione olandese di cross country Thijs Zonneveld che ha corso fianco a fianco (ha chiuso settimo) con Tom e che ha dichiarato:

“Dumoulin mi ha decisamente colpito la sua prestazione. Il ginocchio e le sue condizioni sono buone, meglio di quello che mi aspettassi”

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi