Tolta la penalità a Urán, giuria nel caos!

Tolta la penalità a Urán e Bennet, al Tour regna la confusione!

Tolta la penalità a Urán

Tolta la penalità a Urán

Tolta la penalità a Urán e a Bennet, dopo le polemiche della decisione di ieri della giuria del Tour de France.  Il collegio di giuria ha deciso, a poche ore dalla partenza della tappa di quest’oggi,  di annullare le penalità di 20″ inflitte ieri a Rigoberto Urán (Cannondale-Drapac) e George Bennett (Team LottoNL-Jumbo) per essersi riforniti illegalmente e 5 e 6.4 chilometri dall’arrivo rispettivamente.

La decisione di ieri aveva, fors’anche giustamente, messo la giuria del Tour nell’occhio del ciclone. Già le scelte di qualificare Sagan e graziare Bouhanni non erano state ben digerite dagli appassionati, poi i due pesi e due misure che avevano portato alla penalizzazione di Uran e non di Bardet avevano scatenato le discussioni sui social.

La decisione di tornare sui propri passi è stata certamente corretta visto che le infrazioni commesse dai vari ciclisti erano identiche ma non capiamo come sia organizzata la giuria della corsa che si vanta di essere la più prestigiosa del mondo. Quanto si sarebbe scritto se una simile decisione fosse arrivata dal Giro d’Italia?

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *