Thomas Pidcock vince la Parigi-Roubaix under 23

Thomas Pidcock ha vinto la Parigi-Roubaix U23

Thomas Pidcock, diciannovenne talento britannico del Team Wiggins Le Col ha aggiunto al suo palmares la vittoria nella Parigi-Roubaix Espoirs U23.

Thomas Pidcock (fonte pagina twitter)

Thomas Pidcock (fonte pagina twitter)

Thomas Pidcock ha conquistato in solitaria la Parigi-Roubaix Under23 precedendo di 30 secondi lo svizzero Johan Jacobs della Lotto Soudal U23. Jens Reynders della WBD Wallonie-Bruxelles development team che ha concluso al terzo posto più di due minuti di ritardo dal primo precedendo Ward Vanhoof della Lotto Soudal U23 e il portoghese Andre Carvalho della Hagens Bermans Axeon.

La corsa, partita da Péronne e terminata nel leggendario velodromo di Roubaix per un totale di 170 km con 21 settori di pavé, è stata segnata dalla fuga di nove atleti tra cui, appunto, Pidcock. Ai meno 25 dall’arrivo il corridore del Team Wiggins e Jacobs hanno lasciato i compagni di fuga per cercare la vittoria. La superiorità di Tom è però uscita ed in pochi chilometri il britannico ha lasciato la compagnia del ciclista della Lotto U23 ancor prima di affrontare il settore di pavé del Carrefour de l’Arbre (dove aveva attaccato nell’edizione Juniores) per andare a trionfare in solitaria.

Tom Pidcock si unisce a una ristretta cerchia di campioni che hanno trionfato nella versione under 23 della storica e prestigiosa corsa come Marc Madiot, Thor Hushovd, Taylor Phinney e  Bob Jungels. Tom è in primo ciclista britannico a conquistare la prova e ottiene una storica doppietta dopo aver conquistato, a diciassette anni, anche la prova Juniores.

Tom Pidcock è reduce dalla conquista, lo scorso mese di febbraio, del titolo mondiale di ciclocross under 23, battendo il talentuoso atleta belga Eli Iserbyt.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi