Team Sky vicino a Vincenzo Nibali?

Team Sky e Vincenzo Nibali? Solo fantamercato?

Team Sky

Team Sky e Vincenzo Nibali

Team Sky e Vincenzo Nibali? Questo matrimonio non s’ha da fare, avrebbe netto il bravo de I Promessi Sposi di Manzoniana penna. Eppure quella che oggi sembra una notizia da Fanta ciclismo, in passato è stata molto vicino ad essere realtà. Le strade del siciliano e del team britannico sono state molto vicino dall’incrociarsi.

“C’è stato un momento nel passato in cui avrei potuto trasferirmi nel Team Sky, anzi era quasi fatta” ha dichiarato lo squalo dello stretto. Il siciliano non è apparso assolutamente dispiaciuto del mancato trasferimento ed ha aggiunto “non è accaduto nulla in quanto il loro interesse si è raffreddato”. Ci verrebbe voglia di dire: e per fortuna. Sinceramente le caratteristiche del nostro campione non sappiamo quanto si sarebbero conciliate con la visione della squadra di Chris Froome.

E lo stesso Nibali, pur ammettendo che la squadra britannica è sicuramente quella al vertice del ciclismo mondiale, ha affermato “ogni team ha dei punti forti e dei punti deboli, il Team Sky è molto forte ma non sono sicuro che sarebbe stata una scelta adatta alle mie caratteristiche”.

Vincenzo Nibali ha poi parlato del budget della quadra inglese: “pare abbiano le tasche senza fondo, un budget da 30 milioni di euro è veramente qualcosa di enorme. Giustamente, avendo quelle disponibilità economiche, lavorano al meglio per creare la squadra più forte del pianeta. La cosa incredibile è che, volendo, possono permettersi dal miglior velocista al miglior scalatore sul mercato”. Il siciliano ha poi parato di un modello di Salary Cup per riportare equilibrio tra i team: “potrebbe avere un senso il limitare il numero di Big che una squadra può ingaggiare, con un tetto salariale si potrebbero ridurre i costi di gestione del ciclismo e rimettere equilibrio dal punto di vista finanziario tra le squadre”.

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *