Talansky Ironman cambio di vita per l’americano

Talansky Ironman: la nuova scelta professionale dell’americano!

Talansky

Talansky si dà all’Ironman

Talansky e Ironman le due strade si congiungono a poche settimane dall’annuncio del 28enne, corridore americano in forza alla Cannondale Drapac di Rigoberto Uran, di ritirarsi dal ciclismo professionistico nella stagione 2017. Andrew non abbandona il mondo dello sport ma ha semplicemente deciso di cambiare disciplina, dedicandosi ad una attività altrettanto dispendiosa dal punto di vista fisico ma che può concedere maggior libertà dal punto di vista mentale e della densità del calendario.

Tra le scelte che hanno spinto Talansky all’Ironman ci sarebbe la nascita del figlio (di appena sette mesi): inevitabilmente la vita da ciclista professionista l’avrebbe portato a trascorrere buona parte dell’anno in giro per l’Europa: “E’ giunto il momento di pensare a me stesso, al mio benessere e a quello della mia famiglia. Anche nel triathlon ci sono molte competizioni e si deve viaggiare molto ma non ci sono gli 80 o 90 giorni di corse come nel ciclismo professionistico, non ci sono competizioni di tre settimane come i grandi giri e questa scelta va nella direzione di dedicare il giusto tempo alle cose che ora ritengo di primaria importanza”  ha dichiarato Talansky.

“Sono pronto per un futuro diverso, per cominciare a crearmi un network di conoscenze che potranno servirmi quando uscirò dall’attività agonistica, voglio cambiare il mio modo di vedere le cose. Correre in un team professionistico ti fa vivere in un mondo a parte. Devi solo pensare a correre e a correre e a correre ancora. Ora voglio uscire da questo limbo e capire come è il mondo oltre il professionismo, anche se il mio obiettivo è quello di portare la mia esperienze in una multidisciplina come l’Ironman“.

Quella di Talansky sarà una sfida nuova ed intrigante e l’americano ha già le idee chiare: “Devo prendere le misure con questa disciplina ma sono sicuro di poter competere ad alto livello, Kona è il mio obiettivo dichiarato per il 2018”

 

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *