Fabio Jakobsen vince il torneo dei velocisti di The Challenge of Stars

Fabio Jakobsen vince il torneo dei velocisti

Il corridore olandese ha battuto in finale Filippo Ganna e si è aggiudicato la prima edizione del primo torneo ad eliminazione diretta sulla piattaforma BKOOL

 

La sfida tra i velocisti di The Challenge of Stars si è conclusa con il successo di Fabio Jakobsen (Deceuninck – Quick Step). Il campione olandese su strada ha preceduto nella volata finale il campione italiano a cronometro Filippo Ganna, lungo i 1200 metri con una pendenza media dello 0.97% e massima del 2.53%, ambientati nella campagna toscana ricreata dal software BKOOL.

Il torneo si era aperto con i quarti di finale: Pascal Ackermann (BORA-Hansgrohe) ha battuto Nacer Bouhanni (Team Arkéa Samsic); Fabio Jakobsen (Deceuninck – Quick Step) ha sconfitto il campione del mondo in carica Mads Pedersen (Trek – Segafredo) mentre Jasper De Buyst (Lotto Soudal) si è imposto su Tim Merlier (Alpecin-Fenix). Nell’ultimo quarto di finale Filippo Ganna (Team Ineos) ha battuto il connazionale Matteo Trentin (CCC Team).

Nelle semifinali il campione olandese Fabio Jakobsen ha sconfitto Pascal Ackermann mentre Filippo Ganna ha battuto Jasper De Buyst, prima dell’epilogo finale con il successo del campione olandese Fabio Jakobsen sul campione italiano a cronometro Filippo Ganna.

Fabio Jakobsen, vincitore del torneo dei velocisti di The Challenge of Stars ha detto:

“Sono molto felice per questo successo. Una volata di 1200 metri richiede uno sforzo più prolungato di un normale sprint di gruppo, le mie gambe mi fanno veramente male adesso! Ho cercato di controllare spesso lo schermo per restare vicino ai miei avversari nella prima parte della prova per poi aprire il gas e dare tutto negli ultimi 500 metri.
È divertente correre un nuovo formato di gara come questo, soprattutto in questo momento in cui non possiamo gareggiare per strada: mi manca il Giro d’Italia. The Challenge of Stars è qualcosa di diverso rispetto alle gare a cui siamo abituati ma devo ammettere che sentivo la tensione prima di affrontare ogni sfida”. 

Il secondo classificato Filippo Ganna ha detto:

“È stata una bella giornata, sono stato un po’ sfortunato nel finale, ho avuto un piccolo problema meccanico e Jakobsen è andato veramente forte! Le mie gambe stavano bene, questo formato con volate brevi ed esplosive si adatta bene alle mie caratteristiche, devo ammettere che lo sforzo si fa sentire, anche se sono solo 1200m. Sicuramente gareggiare così è qualcosa di nuovo e differente; in una gara normale sai meglio cosa sta succedendo intorno a te, qui devi controllare costantemente il tuo schermo ma alla fine ciò che le accomuna è il mal di gambe dopo il traguardo”.

FONTE COMUNICATO STAMPA

The Challenge of Stars: ufficializzato l’elenco dei partenti, c’è anche Chris Froome

The Challenge of Stars: ufficializzato l’elenco dei partenti

The Challenge of Stars: finalizzato l’elenco dei 16 corridori, 8 velocisti e 8 scalatori, che si affronteranno nel torneo virtual sabato e domenica 23 e 24 maggio

 

Ufficializzato l’elenco partenti, 8 scalatori e 8 velocisti, che si sfideranno il prossimo 23 e 24 maggio nel “The Challenge of Stars”, il primo torneo virtuale tra corridori professionisti ad eliminazione diretta.

I professionisti si sfideranno virtualmente, due alla volta, in alcune delle località italiane più conosciute nel mondo, con lo Stelvio e la campagna toscana che faranno da cornice alle competizioni di scalatori e velocisti. Due profili differenti le cui caratteristiche saranno ricreate dal software BKOOL e dai rulli interattivi con cui saranno equipaggiati tutti i corridori.

Tra i grandi nomi al via Vincenzo Nibali e Giulio Ciccone (Trek – Segafredo), Chris Froome (Team Ineos), Jakob Fuglsang (Astana Pro Team), Tim Merlier (Alpecin-Fenix), Pascal Ackermann (Bora–Hansgrohe), Warren Barguil (Arkéa–Samsic), Rafał Majka (Bora–Hansgrohe), il campione del mondo su strada Mads Pedersen (Trek – Segafredo), Nacer Bouhanni (Team Arkéa Samsic), Fabio Jakobsen (Deceuninck – Quick Step), Caleb Ewan (Lotto Soudal), Matteo Trentin (CCC Team), Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Simon Geschke (CCC Team) e Filippo Ganna (Team Ineos).

Chris Froome ha dichiarato: “In un momento come questo, non potendo sfidarsi all’aperto, è bello poter usare la tecnologia per organizzare un evento come The Challenge of Stars e offrire intrattenimento agli appassionati di ciclismo. Non vedo l’ora di affrontare questo nuovo tipo di sfida contro alcuni dei migliori corridori del nostro sport”.

Jakob Fuglsang ha detto: “Sicuramente vista la situazione attuale, con le tante gare che sono state cancellate o spostate, il ciclismo indoor è un’ottima alternativa per allenarsi in attesa di tornare a competere all’aperto. Aspettiamo di poter correre le gare che sono state collocate nel nuovo calendario internazionale, nel frattempo è bello poter assaggiare un po’ di competizione e agonismo con sfide virtuali tra professionisti come con il The Challenge of Stars”.

PERCORSI
I velocisti si sfideranno lungo 1200 metri con una pendenza media dello 0.97% e massima del 2.53%, mentre gli scalatori si affronteranno su una salita di 2,9 km con pendenza media del 8.69% e punte fino al 12.75%.

LE STELLE AL VIA – I VELOCISTI / PASSISTI

  • Pascal Ackermann (BORA-Hansgrohe)
  • Mads Pedersen (Trek – Segafredo)
  • Nacer Bouhanni (Team Arkéa Samsic)
  • Tim Merlier (Alpecin-Fenix)
  • Fabio Jakobsen (Deceuninck – Quick Step)
  • Caleb Ewan (Lotto Soudal)
  • Matteo Trentin (CCC Team)
  • Filippo Ganna (Team Ineos)

 

LE STELLE AL VIA – GLI SCALATORI

  • Rafał Majka (Bora–Hansgrohe)
  • Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo)
  • Giulio Ciccone (Trek-Segafredo)
  • Warren Barguil (Team Arkéa Samsic)
  • Jakob Fuglsang (Astana Pro Team)
  • Thomas De Gendt (Lotto Soudal)
  • Simon Geschke (CCC Team)
  • Chris Froome (Team Ineos)

 

THE CHALLENGE OF STARS SUI SOCIAL E IN TV
The Challenge of Stars avrà distribuzione televisiva internazionale con VRT Sporza host broadcaster dell’evento. Sui profili social ufficiali dell’evento (Facebook, Instagram, Twitter) si potranno trovare tutte le informazioni e i contenuti multimediali in avvicinamento alle finali del torneo: la composizione del tabellone e i sondaggi con gli utenti per pronosticare i 2 vincitori (scalatore e sprinter).

 

FONTE COMUNICATO STAMPA