Paolo Baccio vince la crono di Montecassiano

Paolo Baccio vince la crono di Montecassiano

Paolo Baccio del Team Colpack  vince la crono di tredici chilometri di Montecassiano abbinata al 1° Trofeo Tris Stampi

Paolo Baccio del Team Colpack

Paolo Baccio del Team Colpack

Una vittoria e un secondo posto è il bottino di giornata del Team Colpack impegnato su due diversi fronti.

Il siciliano Paolo Baccio, unico rappresentante della formazione orobica alla cronometro di Montecassiano (MC), abbinata al 1° Trofeo Tris Stampi, ha sbaragliato tutta la concorrenza percorrendo i 13 chilometri del tracciato marchigiano in 18’41” alla media di 41,748 km/h. Si è lasciato alle spalle in classifica di 7 secondi Michele Corradini (Team Fortebraccio) e di 8 secondi il colombiano Einer Rubio (Aran Cucine Vejus).

L’altro impegno di giornata era quello con le Strade Bianche di Romagna a Mordano (BO). La gara non si era messa bene, con la Colpack che si è fatta sfuggire una fuga di 13 uomini ed è stata costretta a inseguire. Gran lavoro di tutto il team diretto da Antonio Bevilacqua che a una ventina di chilometri dall’arrivo è andato a chiudere sui fuggitivi. Nel finale sono evasi tre corridori che sono andati poi a giocarsi il successo in volata. Vittoria per il piemontese Matteo Sobrero (Dimension Data for Qhubeka) che allo sprint ha battuto proprio Jalel Duranti del Team Colpack che si è dovuto accontentare della piazza d’onore. Terzo posto per Daniel Smarzaro della General Store. Sesto posto di Filippo Rocchetti, nono Andrea Toniatti.

La squadra del presidente Beppe Colleoni sarà ancora a Monteccasiano dove è in programma il 59° Gran Premio San Giuseppe, mentre un’altra parte del team affronterà il 1° Trofeo Dalle Alpi al Mare Cuneo – Imperia.

Cezary Grodzicki cade ed è grave

Cezary Grodzicki cade alla Eroica Under 23

Cezary Grodzicki, 22enne italo-polacco del Team Palazzago, è stato vittima di una bruttissima caduta, ora è in coma farmacologico

Cezary Grodzicki

Cezary Grodzicki

Cezary Grodzicki del Team Palazzago è stato vittima di una bruttissima caduta in discesa nei pressi di Montalcino durante la seconda tappa dal Toscana Terra di Ciclismo Eroica Under 23.

La frazione odierna prevedeva la partenza da Radicofani con arrivo sul Monte Amiata. Il giovane polacco di Lebork, classe 1996, in forza al Team Palazzago, è caduto in un tratto di discesa dopo lo sterrato di Montalcino.

Cezary Grodzicki è caduto andando a pestare il viso contro l’asfalto e le sue condizioni sono apparse immediatamente molto gravi. Il corridore del Team Palazzago è stato prontamente intubato e trasportato d’emergenza all’Ospedale di Siena.

Grodzicki  è stato sottoposto ad una TAC che ha evidenziato un trauma cranico molto esteso con frattura oltre che una vertebra rotta.  Il giovane atleta polacco al momento è mantenuto in coma farmacologico per via della gravità delle lesioni riportate nell’incidente ed è monitorato dai medici senesi che effettueranno nuovi accertamenti nelle prossime ore.

Cezary Grodzicki chi è?

Grodzicki è nato a Lebork  il 6 aprile 1996, risiede a Correggio (Emilia-Romagna) ed è un  passista veloce dal 2015 in forza al Team Palazzago. Nel 2016 si è aggiudicato il Memorial Micheli di Rieti, il 2018 era iniziato in modo assolutamente positivo con la conquista di due terzi posti nella Milano-Busseto e nella cronometro di Città di Castello e due quarti posti a Biella e nella Strade Bianche di Romagna.