Scott Spark RC 900 la bicicletta di Nino Schurter

Scott Spark RC 900 scopriamo la MTB di Nino Schurter

Scott Spark RC 900 analizziamo la MTB full del campione Schurter e dello Sram Racing Team

Scott Spark RC 900

Scott Spark RC 900

Scott Spark RC  900 sarà la MTB full che quest’anno utilizzera Nino Schurter assieme ai suoi compagni alla Sram Racing Team. La presentazione di questo capolavoro firmato Scott è avvenuta lo scorso venerdì quando i tecnici SRAM sono stati in visita alla squadra durante il recente ritiro a Massa Vecchia (GR).

La  Scott Spark RC 900 presenta in dotazione il misuratore di potenza Quarq, marchio della famiglia SRAM che rappresenta la vera novità del modello 2018. Il resto della componentistica sembra assolutamente la medesima di quella utilizzata nella scorsa stagione sportiva. La forcella è RockShox SID World Cup mentre per ciò che concerne l’ammortizzatore, secondo le fotografie rese note, potrebbe trattarsi del Deluxe ma, in considerazione che lo stesso non presenta alcuna scritta potrebbe trattarsi di un particolare prototipo.

La trasmissione è la SRAM Eagle mentre i freni  sono i Level Ultimate, attacco manubrio, piega, manopole, reggiselle e sellasono forniti da Syncros. Le ruote sono le DT Swiss XMC 1200 con canale interno da 24mm  gli pneumatici sono Maxxis. Il portaborraccia è Topeak e i padeli Ritchey.

 

Scott Spark RC 900: un modello per tutti

La SCOTT Spark ha un curriculum di maggior successo rispetto a qualsiasi bici cross-country biammortizzata mai realizzata. Questa caratteristica è espressa integralmente nella Spark RC 900 SL. Con meno di 1800 g ammortizzatore incluso, questo telaio di razza corsaiola con 100 mm di escursione è il telaio Spark più leggero mai fatto. La Spark RC 900 SL è vestita per vincere con il nostro sistema di sospensione TwinLoc, con una forcella FOX 32 SC Factory Air, la trasmissione SRAM XX1 Eagle a 12 velocità, e i freni SRAM Level Ultimate.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • Telaio Spark RC in carbonio HMF
  • Forcella FOX 32 SC Performance 100 mm
  • FOX Nude, TwinLoc Remote
  • Sram GX-X1 Eagle 12 velocità
  • Freni a disco Sram Level TL
  • Ruote Syncros XR2.5 TR
  • Pneumatici Maxxis Aspen Kevlar
  • Componentistica Syncros

La Spark 900 RC è dotata di una sfilza di componenti di alta gamma in un pacchetto abbordabile. Il nostro sistema di sospensione TwinLoc, la trasmissione SRAM eagle a 12 velocità, i freni Level e i componenti Syncros si combinano per creare una bici da gara full suspension in carbonio.. da sogno.

Il prezzo della MTB si aggira attorno ai 4.000 €.

3T le biciclette della Aqua Blue Sport

3T fornirà le biciclette per la Aqua Blue Sport

3T

3T Strada il modello per la Aqua Blue Sport

3T sarà il fornitore delle biciclette per il team irlandese Aqua Blue Sport che prenderà parte anche al prossimo Giro d’Italia. In dotazione alla squadra sarà dato il modello “Strada”.

Il  telaio sarà di colore  blu con inserti dorati, già caratteristici del team Professional, che quest’anno ha conquistato una tappa alla Vuelta Espana con Stefan Denifl nel giorno della “crisi” di Chris Froome. Una delle novità tecnologiche di rilievo sarà la dotazione della trasmissione 1x di SRAM, che permette cambi di rapporto più rapidi e efficaci e che la prima volta verrà adottata da un team pro su strada.

3T: chi è?

La 3T è stata fondata a Torino nel 1961 ed era originariamente denominata Tecnologia del Tubo Torinese (Turin Tube Technology) nel corso degli anni ha avuto un ruolo di notevole importanza nel ciclismo Italiano. Nota per la qualità dei suoi manubri e degli attacchi reggisella la cui ergonomia, leggerezza ed eleganza nel design hanno reso noto il marchio.

Uno dei pezzi da novanta degli anno 80 della 3T fu il manubrio drop Superleggero; campioni della stazza di Merckx, Saronni, Moser e Gimondi diedero il loro nome alla propria “curva” 3ttt. Moser vinse il Record Mondiale dell’Ora sul primo manubrio a corno di bue, aprendo la strada al primo manubrio aero da triathlon del mondo. Nel 2000, forte dei successi sui prodotti per la MTB la società si fonde in Gruppo, trasferendo nuovamente la propria sede. Nel 2007 3T è tornata nuovamente una marca indipendente, investendo molto sulla ricerca e sul design dei prodotti in carbonio.