Colnago C64 Limited Edition: una bicicletta d’oro!

Colnago C64 Limited Edition nera con richiami in oro

Colnago C64 Limited Edition bicicletta di fortissimo impatto visivo con inserti in oro una vera chicca per gli amanti del lusso

Colnago C64

Colnago C64

Colnago C64 Limited Edition ultima geniale idea del leggendario marchio del ciclismo italiano Colnago verrà prodotta in solo 64 esemplari in tutto il mondo. Chi vuole accaparrarsi questo gioiello dovrà essere più rapido di Peter Sagan in una volata.

Ok l’esclusività di un modello in edizione limitata, ma perché solo 64 esemplari? Beh è presto detto, invece di usare vernice comune, Colnago ha optato per l’uso di foglia d’oro 24k. Sì, avete letto bene, vero oro.

I telai fatti a mano sono strutturalmente uguali ai loro normali fratelli C64 ma oltre alla presenza della foglia d’oro, la bicicletta è rifinita con una costruzione piuttosto complessa e particolarmente curata nei dettagli.

Secondo le indiscrezioni che circolano, la bicicletta sarà proposta esclusivamente con freni a disco, il C64 sarà guarnito con gruppo elettronico Dura-Ace Di2 R9170 così come rotori in carbonio Ti e ruote Light Meilenstein Disc.

Se pensavate che non fosse possibile ottenere maggiori dettagli, la bici è dotata anche di CeramicSpeed ​​OSPW e di una manovella per misuratore di potenza in carbonio SRM x Look con anelli in carbonio.

Giusto per chiarire quanto sia limitata questa edizione della Colnago C64 nel porta borraccia da incasso ogni bicicletta ha una placca che indica esattamente di  quale si tratta.

Colnago non ha ancora reso noti i prezzi di questa bicicletta ma è da supporre che trattandosi di un vero e proprio gioiello tecnologico e di design il prezzo sarà… da gioiello!

Dogma F10 Giro d’Italia la bici di Froome

Dogma F10 Giro la bicicletta Pinarello per Froome

Dogma F10 Giro la speciale bicicletta che Pinarello ha preparato per la cavalcata trionfare in maglia rosa Chris Froome sulle stade di Roma Capitale

Dogma F10 Giro

Dogma F10 Giro

Dogma F10 Giro, versione speciale per la Pinarello di Chris Froome per celebrare la vittoria al Giro d’Italia 2018. Non è passata inosservata la speciale bicicletta su cui il capitano del Team Sky ha sfilato per le strade di Roma. L’impresa incredibile che ha consentito al Kenyano bianco di entrare nella storia della corsa rosa con una rimonta degna del ciclismo mitologico colorato di bianco e nero, gli è valsa non solo la maglia rosa finale ma anche questa speciale edizione della Pinarello Dogma F10.

Pinarello, per celebrare questo evento storico, ha optato per il “all in pink”, per il rosa su tutti i dettagli, in contrasto con la Giant TCR di Tom Dumoulin dello scorso anno, che ha adottato un approccio più frammentato per ciò che concerne la colorazione della bicicletta. Nulla è stato lasciato al caso, nemmeno il porta borraccia aveva un colore diverso.

Tuttavia, in termini di specifiche, la bicicletta è esattamente la stessa della sua bici standard con il  Shimano Dura-Ace Di2 completo di corone ovali Osymetric e del Talon Aero 1K integrato.

I cerchi della bici sono forniti Shimano mentre le ruote sono le sono delle Shimano Dura-Ace WH-R9100, con profilo alto 50 millimetri, con tubolari Continental Competition ALX,

Tutto questo è completato da una sella rosa Fi’zi:K Antares, nel caso in cui ci fosse qualche dubbio che il britannico avesse infatti vinto il primo  grande giro della stagione.

Erano 24 anni che un corridore non vinceva il Giro d’Italia su una bicicletta Pinarello (l’ultimo era stato Miguel Indurain),  Fausto Pinarello ha quindi voluto ringraziare il corridore britannico griffando la bicicletta con la scritta  “CCCCNCI” ossia “Chi c’è c’è chi non c’è insegue”, il motto di vita di Fausto.