Mondiale Under 23 Dorigoni chiude quinto

Mondiale under 23, Jakob Dorigoni quinto

Mondiale under 23, Jakob Dorigoni della Selle Italia–Guerciotti Elite chiude quinto, a vincere è il britannico Thomas Pidcock

Jakob Dorigoni (fonte pagina facebook)

Jakob Dorigoni (fonte pagina facebook)

Mondiale under 23 di ciclocross a Bogense, in Danimarca, l’under 23 altoatesino Jakob Dorigoni, classe 1998, si è classificato quinto nel Campionato del Mondo. Dorigoni appartiene alla Selle Italia–Guerciotti–Elite e detiene il titolo italiano under 23. Il Campionato del Mondo 2019 degli under 23 se l’è aggiudicato lo straordinario britannico Thomas Pidcock protagonista di una prova superlativa. A metà gara Pidcock ha spiccato il volo verso il meritatissimo trionfo. Gli under 23 hanno gareggiato sulla distanza di 8 giri. Tra il quarto e il quinto Dorigoni e il fortissimo Eli Iserbyt hanno fatto corsa parallela all’inseguimento dello scatenato Pidcock, poi altri corridori hanno raggiunto l’azzurro della Selle Italia-Guerciotti-Elite e il plurititolato del Belgio. Seppur perdendo qualche posizione Dorigoni nel finale si è atleticamente gestito bene concludendo quinto a 35” dal vincitore.

“Il circuito – ha dichiarato Alessandro Guerciotti – si adattava alle caratteristiche di Jakob, che ha corso bene. Gli altri sono andati più forte; peccato perché Jakob è andato veramente vicino alla conquista del podio”.

 

Va sottolineato che Dorigoni nella prossima stagione invernale apparterrà ancora alla categoria under 23, quindi le speranze per lui di conquistare un titolo iridato prima di diventare un elite sono tutt’altro che sfumate.

ORDINE D’ARRIVO

1. PIDCOCK Thomas en 47’42”
2. ISERBYT Eli +15”
3. BENOIST Antoine +23”
4. KOPECKY Tomas +31”
5. DORIGONI Jakob +35”
6. TURNER Ben +38”

FONTE COMUNICATO STAMPA

 

Selle Italia Guerciotti Elite ai Campionati del Mondo

Selle Italia Guerciotti cala il poker

Selle Italia Guerciotti cala il poker per i  Campionati del Mondo di Bogense, in Danimarca con Dorigoni, Sala, Baroni e Bertolini 

Selle Italia Guercitti: Dorigoni (fonte comunicato stampa)

Selle Italia Guercitti: Dorigoni (fonte comunicato stampa)

Ed eccoci ai Campionati del Mondo 2019. Le gare iridate di ciclocross sono in programma sabato 2 e domenica 3 febbraio a Bogense, in Danimarca. Anche in questa edizione di Mondiali la Selle Italia-Guerciotti-Elite fornisce un contributo importante alla Nazionale italiana. Alle prove iridate parteciperanno 4 alfieri di Paolo Guerciotti.
Nella gara maschile under 23 di sabato (ore 13) la squadra di Milano sarà rappresentata dal Campione d’Italia Jakob Dorigoni (classe 1998) e da Stefano Sala (’97). Domenica alle ore 11 scatterà il Mondiale femminile under 23 con Francesca Baroni (’99) tra le protagoniste, mentre nella gara maschile elite (ore 15) sarà Gioele Bertolini (’95), Campione d’Italia, a rappresentare la società di patron Paolo Guerciotti.

L’anno scorso Bertolini si è classificato sesto nel Mondiale elite. La Selle Italia-Guerciotti-Elite è il più storico dei teams italiani di ciclocross e nel palmares vanta 10 vittorie ai Campionati del Mondo. Due maglie iridate le ha conquistate il belga Roland Liboton tra i professionisti, 1 titolo open l’ha vinto Daniele Pontoni, e tra i dilettanti durante l’appartenenza alla squadra di Guerciotti si sono laureati Campioni del Mondo il pugliese Vito Di Tano (2 volte), il tedesco Mike Kluge, Henrik Djernies (Danimarca), Rodomir Simunek, Karel Camrda e Ondrej Glajza, tutti della Repubblice Ceca.
Da notare che oltre ai corridori della Selle Italia-Guerciotti-Elite altri atleti, italiani e stranieri, parteciperanno ai Campionati del Mondo di Bogense in sella a bici Guerciotti.

 

FONTE COMUNICATO STAMPA