Alé Cipollini alla Driedaagse Brugge-De Panne

Alé Cipollini torna nelle Fiandre

Alé Cipollini torna nelle Fiandre per la seconda edizione della Driedaagse Brugge-De Panne femminile

Alé Cipollini (comunicato stampa)

Alé Cipollini (comunicato stampa)

Dopo il Trofeo Alfredo Binda, si torna nelle Fiandre. Vento, pavè e 150 km in totale: è questo il menù che compone la seconda edizione della Driedaagse Brugge – De Panne femminile, quarta gara Women’s World Tour, in programma giovedì 28 marzo.

La corsa partirà dalla splendida città di Brugge, per poi dirigersi verso la costa del Mare del Nord, nei pressi di Blankenberge, procedendo verso sud-ovest fino alla nota località di De Panne, cittadina balneare al confine con la Francia e nota per le sue vaste dune. Qui verrà percorso un circuito che passerà anche da Koksijde, sede di una tappa della Coppa del Mondo di Ciclocross.

A difendere i colori #YellowFluoOrange disputeranno la gara la Campionessa del Commonwealth nella gara in linea Chloe Hosking, Romy Kasper (nella top 10 della recente Ronde van Drenthe), Anna Trevisi, la Campionessa di Serbia Jelena Eric, Diana Peñuela e Marjolein Van’t Geloof, seguite in ammiraglia da Giuseppe Lanzoni.

LINE-UP DRIEDAAGSE BRUGGE- DE PANNE UCI W.W.T.: 

Chloe HOSKING (Aus)
Romy KASPER (Ger)
Anna TREVISI (Ita)
Jelena ERIC (Srb)
Diana PEÑUELA (Col)
Marjolein VAN’T GELOOF (Ned)

DS: Giuseppe LANZONI (Ita)

Valcar debutto in Italia alle Strade Bianche, poi direzione Olanda

Valcar Cylance alle Strade Bianche

Valcar Cylance pronta al debutto alle Strade Bianche poi sfida al  Trofeo Oro in Euro per poi fare rotta sull’Olanda per Drenthe Acht van Westerveld e Ronde van Drenthe

Valcar Cylance  (fonte comunicato stampa)

Valcar Cylance (fonte comunicato stampa)

Valcar Cylance, dalla bellezza delle Strade Bianche in Toscana, il via all’esordio sulle strade italiane della Valcar Cylance. Con la prima prova del World Tour femminile in programma sabato, si apre infatti il calendario nazionale Donne Elite in Italia. Grandi nomi e sfide di alto livello attendono le ragazze dirette da Davide Arzeni nella corsa di Siena, che si disputerà sulla distanza di 136 km, 8 tratti e 31,4 km di Strade Bianche (23,1% del percorso).
Con le pistard azzurre Maria Giulia Confalonieri e Vittoria Guazzini, la campionessa d’Italia Marta Cavalli, Silvia Persico, Asja Paladin e Ilaria Sanguineti. Non solo Strade Bianche, in Toscana il team correrà anche il Trofeo Oro in Euro di Montignoso (Ms), domenica 10 marzo. La formazione che prenderà parte alla gara comprende le atlete (tranne Confalonieri) reduci dalla corsa del Senese, più Chiara Consonni, Dalia Muccioli, Silvia Pollicini, Alessia Vigilia e Barbara Malcotti.

Elisa Balsamo, il 2019 inizia in Olanda
Dopo la doppia sfida toscana, la Valcar Cylance tornerà ad abbracciare il calendario estero. In tre giorni, due appuntamenti cardine in Olanda: la Drenthe Acht van Westerveld venerdì 15 e la Ronde van Drenthe (World Tour) domenica 17 marzo. Elisa Balsamo inaugurerà il suo 2019 su strada partendo proprio dalle due gare dei Paesi Bassi. Le faranno compagnia Maria Giulia Confalonieri, Marta Cavalli, Ilaria Sanguineti, Dalia Muccioli e Silvia Persico.