Robert Marchand abbandona il ciclismo a 106 anni

Robert Marchand scende di sella a 106 anni!

Robert Marchand scende di sella all’età di 106 anni con un record dell’ora e tante soddisfazioni ma non molla la cyclette!

Robert Marchand

Robert Marchand

Robert Marchand scende di sella o meglio i medici lo fanno scendere di sella. All’età di 106 anni suonati non gli è stata più data l’autorizzazione per affrontare gare, troppo alto il rischio di una crisi cardiaca.

“I suoi dottori non vogliono più che faccia grandi sforzi”, ha dichiarato il suo storico amico e vicino Christian Bouchard, confermando le informazioni del quotidiano La Marne.

Robert Marchand è costretto a rinunciare all’amore della sua vita: «Sono deluso e molto triste, mi hanno vietato di andare in bicicletta. Eppure vado tutti i giorni a fare la spesa – ha dichiarato a Radio France Bleu – ma non rinuncerò alla cyclette: cinque o dieci minuti ogni mattina”.

Marchand e in passato è stato un campione francese in ginnastica, faceva boxe, ed è stato anche pompiere, inosmma un fisico sopra la norma che gli ha permesso di balzare agli oneri della cronaca quando ha battuto il record dell’ora dei 100 anni e poi quello dei 105 anni stabilito giusto un anno fa a Saint Quentin en Yvelins ( alle porte di Parigi vicino Versailles) con 22,547 km.

La cosa particolare di questo arzillo vecchietto francese è che, dopo aver attraversato due guerre mondiali, vissuto in diversi continenti e fatto mille esperienza ha iniziato ad andare in bicicletta all’età di 67 anni ed è stata passione vera.

Nel 2012 Robert Marchand batté anche il record di percorrenza dei 100 chilometri, pedalando per quattro ore e diciassette minuti. Personaggio veramente eclettico, il francese da qualche  tempo di avvicinarsi alla dieta vegana  dopo aver visto dei reportage sulla violenza sugli animali negli allevamenti.