Samuele Manfredi non è più in pericolo di vita!

Samuele Manfredi sarà dimesso dall’ospedale

Samuele Manfredi, vittima di un brutto incidente lo scorso 10 dicembre, non è più in pericolo di vita e sarà dimesso dall’ospedale

Samuele Manfredi (Fonte Pagina Facebook)

Samuele Manfredi (Fonte Pagina Facebook)

Samuele Manfredi, talento emergente del ciclismo italiano, lo scorso 10 dicembre aveva riportato un gravissimo trauma cranico a seguito di un terribile incidente stradale mentre si stava allenando lungo le strade di Toirano. Prontamente soccorso e trasportato all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure le sue condizioni erano fin da subito apparse molto critiche.

Secondo quanto riportato da Il Secolo XIX, il 18enne non sarebbe più in pericolo di vita e i test di reattività a cui è stato sottoposto sono stati decisamente incoraggianti tanto da indurre a valutare la possibilità di dimissioni dall’ospedale entro il prossimo week end.

L’obiettivo dell’equipe del Professor Giorgio Barabino sarebbe quello di trasferire il ragazzo in una struttura specializzata in neuro-riabilitazione. Va detto che Samuele resta in come ma le sue condizioni cliniche paiono stabilizzate e in grado di consentire un ulteriore step nei trattamenti.

Candidato numero uno per accogliere Samuele Manfredi è il centro neuro riabilitativo di Ferrara ma potrebbe essere presa in considerazione anche una clinica di La Spezia.