L’Europa a Pila con downhill e XCO da luglio ad agosto 2019

L’EUROPA A PILA CON DOWNHILL E XCO

L’Europa a Pila per l’IXS European Downhill Cup (25-29 luglio) e Campionato Europeo Giovanile XCO (20-24 agosto).
Campionato Italiano DH 2018 a Pila

Pila riapre le braccia agli atleti da tutta Europa con due manifestazioni che ne segnano il carattere internazionale durante luglio e agosto 2019: IXS European Downhill Cup (25-29 luglio) e Campionato Europeo Giovanile XCO (20-24 agosto).

Il paradiso della mountain bike torna ad essere teatro di grandi manifestazioni agonistiche di respiro internazionale: la sua anima downhill verrà celebrata a luglio con una tappa del circuito IXS European Downhill Cup, che torna a Pila dopo 5 anni, mentre ad agosto il nuovo circuito XCO sarà sede del Campionato Europeo Giovanile UEC, quest’anno in categoria 13/16 anni. Pila è legata alle ruote grasse dagli anni ’90, con importanti competizioni sportive che hanno visto i più grandi campioni di mountain bike sfidarsi tra le sue vette, da Paola Pezzo a Gery Kerschbaumer per il cross country, da Lorenzo Suding a Manuel Gruber nella disciplina downhill.

L’IXS European Downhill Cup, istituito nel 2008, è diventato il circuito più importante dopo la Coppa del Mondo. Pila avrà l’onore di ospitare la tappa nei giorni dal 25 al 29 luglio sul collaudato percorso già tracciato della Coppa del Mondo nel 2005. Questa tappa di Coppa Europa è già stata ospitata da Pila per 5 edizioni consecutive, dal 2010 al 2014, rendendo il bike park “Pila Bikeland” talmente apprezzato a livello europeo da essere tutt’ora meta per tanti agonisti e appassionati di downhill provenienti da diverse nazioni europee. All’IXS European Downhill Cup 2019 parteciperanno circa 400 atleti provenienti da 20 nazioni diverse, portando con sé i propri team di tecnici meccanici e accompagnatori, per un totale di presenze che supererà le 1500 persone durante i giorni della manifestazione.

Dopo il grande debutto del nuovo anello di cross country di Pila, omologato per competizioni XCO, la location si conferma terreno di gara internazionale anche per il 2019, con il Campionato Europeo Giovanile UEC (UEC Mountain Bike Youth European Championships), che si svolgerà dal 20 al 25 agosto sui 4,5 km circa di percorso costellato da ostacoli di vario tipo, con 111 mt di dislivello positivo. Il Campionato Europeo Giovanile è una manifestazione nata in Austria diversi anni or sono, inserita lo scorso anno nel circuito dell’Unione Europea del Ciclismo per il livello agonistico di categoria 13/16 anni. L’evento rientra anche nel calendario gare FCI ed è già stato ospitato a Pila nel 2018, in categoria U23. Per quest’anno sono attesi circa 600 concorrenti, per un totale di 2500 presenze complessive tra pubblico e addetti ai lavori. Al Campionato Europeo Giovanile parteciperanno infatti 170 squadre, incluse le Nazionali, provenienti da Austria, Belgio, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Gran Bretagna, Israele, Italia, Liechtenstein, Norvegia, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Slovenia, Svezia, Svizzera, Turchia. In occasione dei Campionati Europei, da martedì 21 a sabato 24 agosto, la telecabina Aosta-Pila sarà in funzione, con orario continuato, dalle ore 8:00 alle ore 18:00.

FONTE COMUNICATO STAMPA

Johannes Von Klebelsberg e Farina campioni italiani downhill 

Johannes Von Klebelsberg ed Eleonora Farina campioni a Pila

Johannes Von Klebelsberg ed Eleonora Farina conquistano i titoli della downhill ai Campionati Italiani di mountain bike di Pila

Johannes Von Klebelsberg

Johannes Von Klebelsberg

Johannes Von Klebelsberg ed Eleonora Farina festeggiano  i titoli della downhill ai Campionati Italiani di mountain bike nell’incantevole scenario di Pila. Nella cittadina della valdostana, lungo un percorso di  2,4 km con 500 metri di dislivello, si sono sfidati i più forti atleti italiana per conquistare l’ambitissima maglia tricolore di categoria.

Al maschile festeggia Johannes Von Klebelsberg che ha fatto registrare il tempo record della pista in 3’48”372 con cui ha preceduto il campione uscente Francesco Colombo di soli 2 secondi. Per Johannes festa grande: dopo il bronzo conquistato agli Europei riesce a far sua anche la maglia di campione nazionale. La terza piazza va a Marco Milivinti mentre appena ai piedi del podio si colloca Loris Revelli.

Tra le donne a sorridere è Eleonora Farina la campionessa uscente che bissa il successo dell’edizione 2017. La 28enne trentina chiude la prova in 4’12”115 imponendosi di  ben 7 secondi sulla forte Veronika Widman. Il terzo gradino del podio è per Alia Marcellini

Nella categoria juniores machile vittoria di Giacomo Masiero davanti a Stefano Introzzi e Samuele Cavina, mentre tra le Juniores femminile ad imporsi è Lelia Tasso, che precedete Lisa Gava e Ilaria Martini.