Sul confine Pedalando da Firenze a San Pietroburgo, recensione

Sul confine Pedalando da Firenze a San Pietroburgo

Sul confine Pedalando da Firenze a San Pietroburgo di Niccolò Giordano edito da PORTO SEGURO ditore: recensione del libro

Sul confine Pedalando da Firenze a San Pietroburgo

Sul confine Pedalando da Firenze a San Pietroburgo

Sul confine Pedalando da Firenze a San Pietroburgo di Niccolò Giordano edito da PSEditore è un libro che parla di bicicletta ma che va ben oltre il mero “pedalare” in quanto l’avventura di quattro amici è il favoloso “pretesto” per solleticare il lettore sulla filosofia del viaggio lento.

Immaginatevi di salire in sella nel meraviglioso scenario di Palazzo Vecchio a Firenze per arrivare sino al Palazzo d’Inverno di San Pietroburgo, immaginate quanti suoni, odori, mondi, paesaggi, persone potreste incontrare? Questo libro vi accompagna lungo le strade che dall’Italia hanno portato Giordano a viaggiare lungo la “Cortina di Ferro” in compagnia di tre amici.

E’ un viaggio avventuroso quello compiuto da questo quattro amici del Team RiCiclabili con l’obiettivo di inviare un messaggio non solo di sostenibilità degli spostamenti ma soprattutto di rispetto verso il prossimo in un periodo storico in cui c’è spesso troppa paura del “diverso”.

Quasi 6000 km di strada in poco meno di 80 giorni in sella, chilometri di pensieri, emozioni, aneddoti, incontri con persone, genti e cose che paiono tremendamente lontane ma che, alla fine, sono più vicini (e simili) di quanto di possa immaginare.

Cos’è un confine? Un posto fisico o mentale? Cos’è un limite? Un’incapacità o un punto di partenza? Rivivendo il viaggio fatto dai quattro “RiCiclabili” lungo l’Eurovelo 13 vi troverete in compagnia di 4 amanti del pedale che vogliono aiutarvi a entrare in una nuova visione del vostro modo di pedalare e, fors’anche del mondo che vi circonda.

Sul confine Pedalando da Firenze a San Pietroburgo è un libro che racconta un’impresa sportiva che strizza l’occhio al sociale ed alla ciclomobilità intereuropea che vale la pena di scoprire, non vi lascerà delusi!

Sul confine Pedalando da Firenze a San Pietroburgo: L’autore

Niccolò Giordano, nasce a Firenze nel 1982 sviluppando sin da piccolo una autentica passione per la bicicletta, i viaggi  e l’ecologia politica. Assieme agli inseparabili RiCiclabili ha percorso l’Italia e l’Europa in sella alla sua bicicletta e, nel 2016 assieme alla compagna Stefania ha dato vita all’associazione Alma Calende Onlus che si prefigge l’obiettivo di tutelare l’ambiente e curare corpo e mente.

Per info: http://www.portoseguroeditore.com/