AHW XWarm Jacket vince Bicycle Brand Contest 2019

AHW XWarm Jacket di Nalini vince il Bicycle Brand Contest

AHW XWarm Jacket di Nalini con l”innovativa giacca realizzata per la stagione invernale dall’azienda italiana è stata premiata dal German Design Council

AHW XWarm Jacket

Design creativo, eccellenza manifatturiera, tecnologia: così Nalini ha vinto con AHW XWarm Jacket il Bicycle Brand Contest 2019, competizione che premia l’innovazione dei prodotti bici, istituita nel 2016 dal German Design Council.

Vincere un premio di questa entità è motivo di grande orgoglio per la nostra azienda – afferma Claudio Mantovani, titolare di Nalini.- La nostra AHW XWarm Jacket, come tutti i nostri prodotti, è il risultato di precise ricerche sui materiali e attenti studi tecnologici per fornire agli amanti delle due ruote il miglior capo possibile.

Da sempre Nalini rappresenta la storia dell’abbigliamento da ciclismo, distinguendosi non solo per l’artigianalità dei prodotti ma anche per le sempre più raffinate tecniche d’avanguardia impiegate realizzando capi creativi ed affidabili, apprezzati anche nel mondo professionistico ai massimi livelli.

La nuova giacca di Nalini per la stagione invernale, disponibile anche online è ideale per i climi rigidi anche sotto lo zero termico. Ciò che contraddistingue AHW XWarm Jacket è il tessuto a due strati con foderature in lana merinos che offre elevatissime proprietà termiche al ciclista. Le microsfere di vetro presenti sulla superficie conferiscono alla giacca un alto potenziale riflettente e un aspetto argenteo che rende il capo visibile anche in situazioni di scarsa luminosità. Inoltre, la membrana è dotata di impermeabilità, traspirabilità e resistenza all’abrasione.

AHW XWarm Jacket presenta poi il fondo giacca, il fondo manica, le tasche posteriori e la coda posteriore para spruzzi in tessuto idrorepellente e antimacchia.

Il look elegante e le finiture pregiate si notano nei dettagli: le maniche dotate di una costruzione ergonomica e senza cuciture, le aperture laterali per l’aerazione regolabili e le tre tasche posteriori asimmetriche, con una quarta invisibile in tessuto impermeabile. Un perfetto equilibrio tra protezione e design è valso a Nalini questo prestigioso riconoscimento.

AHW XWarm Jacket

Foto: L’innovativa giacca invernale vincitrice del contest. (Credits: Studio Solarispixels) 

FONTE COMUNICATO STAMPA

Nuovo kit per il Team Trek-Segafredo

Nuovo kit a sfondo bianco per il Team Trek-Segafredo

Nuovo kit a sfondo bianco per il Team Trek-Segafredo al Tour de France. Una special edition firmata Santini in occasione della Grande Boucle

Image

Nuovo kit a sfondo bianco per il Team Trek-Segafredo. Presentate a Bruxelles le squadre che correranno il Tour de France: tra le squadre al via anche il Team World Tour Trek-Segafredo che per la prestigiosa corsa transalpina vestirà una speciale maglia bianca confezionata da Santini, fornitore ufficiale dell’abbigliamento tecnico della squadra dallo scorso anno.

Con la presentazione di Bruxelles si può dire che si entra in clima “tour” e da domani fino a domenica 28 luglio, andrà in scena il più importante evento al mondo di ciclismo. Tra le 22 squadre iscritte alla Grande Boucle, ci sarà anche la formazione World Tour del Team Trek-Segafredo che non nasconde velleità di classifica finale sul traguardo degli Champs-Élysées a Parigi.
Per l’occasione, il Team Trek-Segafredo ha voluto una maglia speciale, diversa da quella ufficiale di colore rosso e nero: la jersey che gli atleti indosseranno durante la corsa a tappe francese sarà infatti a sfondo bianco. La nuova maglia confezionata da Santini, partner ufficiale del team dal 2018, verrà utilizzata dagli atleti esclusivamente durante il Tour de France, a simboleggiare l’unicità della corsa.«Gareggiare al Tour de France è sempre qualcosa di speciale per un atleta e farlo avendo alle spalle un team affiatato come il nostro è ancora più bello – ha detto l’atleta australiano Richie Porte, al primo anno con la Trek-Segafredo – i completi da gara Santini mi hanno conquistato da subito per il loro comfort e per la tecnicità, e penso che sia uno dei kit più belli nell’ambito delle competizioni. Mi piace molto la versione bianca specificatamente disegnata per il Tour, anche perché nel mese di luglio il caldo può essere rovente in Francia ed è ottimo indossare una jersey di colore bianco».

Tra gli atleti della Trek- Segafredo che parteciperanno al Tour de France, oltre a Richie Porte, spiccano i nomi di Bauke Mollema, Jasper Stuyven e quello dell’abruzzese Giulio Ciccone, che per il primo anno affronta la corsa francese, capitolo fondamentale nel curriculum degli atleti: «Per me sarà la prima volta alla Grande Boucle e non posso negare di essere molto emozionato, ma sono anche curioso di capire dove posso arrivare – rivela l’italiano Giulio Ciccone, già protagonista allo scorso Giro d’Italia – sono quello che si dice un rookie e sarà come essere il primo giorno a scuola: dovrò imparare ogni cosa e stare attento ai singoli dettagli, ma sono confidente di trovarmi nella squadra giusta».

Image

Il completo indossato dai corridori della Trek-Segafredo è formato da una maglia bianca, realizzata con due tessuti: Bodyfit, estremamente leggero e resistente, e Rudy traforato per un’ottima traspirabilità. I calzoncini neri hanno un’ampia zona in tessuto Impact, prodotto da Sitip con fibre Dyneema® dalle caratteristiche anti-abrasione in caso di caduta, fino a 15 volte più resistente dell’acciaio.

Le repliche del kit Trek-Segafredo per il Tour de France saranno disponibili nei migliori negozi specializzati nel mondo e sul sito www.santinicycling.com

Santini Maglificio Sportivo nasce nel 1965 con l’intuizione di Pietro Santini di specializzarsi nell’abbigliamento tecnico da ciclismo, grazie anche a una profonda passione per il ciclismo e per le competizioni. Fin dall’inizio l’azienda bergamasca compie una scelta importante: quella di disegnare e produrre tutti i prodotti esclusivamente in Italia. Oggi quella scelta appare rivoluzionaria e fortemente in controtendenza. Ogni capo, rigorosamente made in Italy, viene creato e sviluppato da un team di designer con una radicata passione per il mondo delle due ruote e mantiene quattro promesse: fit, performance, comfort e durability.

Oggi Santini produce più di 3.000 articoli al giorno, ed esporta l’80% della produzione all’estero. Investendo costantemente nella ricerca tecnologica di tessuti innovativi e nuovi metodi di produzione, al centro dell’attenzione di Santini c’è sempre l’uomo e l’atleta: resta viva la missione di affinare le proprie creazioni per consentire alle persone di praticare le proprie passioni sportive indossando capi confortevoli senza rinunciare allo stile. www.santinicycling.com

Trek Segafredo è una squadra internazionale professionista di ciclismo in grado di competere al massimo livello con passione e rispetto per lo sport. Creata da personaggi unici che creano un’unità perfetta, la squadra è aperta ad accogliere tutti coloro che vogliano sperimentare la determinazione e la gloria del ciclismo professionale.

FONTE COMUNICATO STAMPA
photo credit: bettiniphoto

Total Direct Énergie divisa realizzata da Nalini

Total Direct Énergie ecco la nuova divisa!

Total Direct Énergie in occasione della Parigi-Roubaix, domenica 14 Aprile, la formazione francese vestirà una nuova livrea che sarà usata per la stagione 

Total Direct Énergie  (fonte comunicato stampa)

Total Direct Énergie (fonte comunicato stampa)

Total Direct Énergie parteciperà il 14 aprile alla leggendaria Classica del Pavè, la Parigi-Roubaix, con una divisa completamente rinnovata realizzata da Nalini, storica azienda mantovana del settore dell’abbigliamento sportivo. I colori passano dalla nuance giallo-nera a una combinazione di blu, celeste, rosso e bianco, i colori di Total, gigante petrolifero e nuovo main sponsor della squadra.

Rinnovare completamente la divisa di una squadra a stagione inoltrata è una gran bella sfida – commenta Claudio Mantovani, proprietario di Nalini -. Noi l’abbiamo affrontata con grande entusiasmo, realizzando, come da richiesta, una maglia totalmente diversa dalla precedente, unendo armoniosamente i diversi colori che contribuiranno a creare la nuova identità della squadra.”

Anche su questi capi, come sui precedenti, le taglie sono state personalizzate per ciascun atleta per conferire una perfetta ergonomia, aerodinamicità e comfort, grazie alla massima cura dei dettagli che contraddistingue i prodotti di Nalini.

Non si è trattato di realizzare nella nuova grafica solo il kit gara: per ogni corridore è stato prodotto nuovamente l’intero equipaggiamento che prevede i body da crono, gli accessori, l’abbigliamento intimo e le sacche da rifornimento.

Di questa nuova divisa Nalini ha realizzato inoltre il kit replica disponibile per i fans della squadra con maglia a manica lunga e corta, pantaloncini e accessori che sarà in vendita presso i rivenditori di abbigliamento ciclistico, anche online, in tutto il mondo.