Coppa del Mondo Manchester 2017: il quartetto argento!

Coppa del Mondo Manchester 2017 solo le britanniche davanti alle azzurre

Coppa del Mondo Manchester 2017 le nostre Elisa Balsamo, Tatiana Guderzo, Francesca Pattaro e Silvia Valsecchi conquistano l’argento

Coppa del Mondo Manchester

Coppa del Mondo Manchester

Coppa del Mondo Manchester 2017, un’altra medaglia per le nostre ragazze, dopo il bronzo nel Madison della coppia Balsamo-Barbieri, ecco arrivare uno splendido argento conquistato dal nostro quartetto femminile nella prova ad inseguimento a squadre. Elisa Balsamo, Tatiana Guderzo, Francesca Pattaro e Silvia Valsecchi debbono accontentarsi della seconda piazza nella finale per l’oro opposte alla fortissima padrone di casa della Gran Bretagna.

Le nostre ragazze chiudono con il tempo di 4’21″562 e nulla possono davanti alle inglesi Elinor Barker, Neah Evans, Katie Archibald e Emily Nelson che hanno fermato il cronometro sui 4’16″803 davvero da leccarsi i baffi.

Nella finalina per il terzo e quarto posto della Coppa del Mondo di Manchester è stato il Giappone a fare la voce grossa battendo la Germania con il crono di 4’28″668 mentre le tedesche hanno stampato il tempo di 4’30″805.

 

 

Barbieri-Balsamo bronzo nel madison

Barbieri-Balsamo che bel bronzo nel Madison!

Barbieri-Balsamo conquistano un bellissimo bronzo nella Coppa del Mondo in svolgimento a Manchester nella prova del Madison

Balsamo e Barbieri

Balsamo e Barbieri sul podio

Barbieri-Balsamo, B&B conquistano un’altra medaglia per l’Italian nella seconda tappa della Coppa del Mondo di ciclismo su pista. Il nostro splendido duo che già era andata sul podio nella tappa polacca si sono ripetute anche al velodromo di Manchester ella spettacolare americana. Un bel bronzo quello  conquistato dalle azzurre Rachele Barbieri ed Elisa Balsamo nel Madison. a Barbieri, reduce dal bellissimo oro nello scratch in cui è campionessa mondiale in carica, è determinante nella buona riuscita del madison assieme alla giovane Balsamo, brave ad andare a podio nonostante una caduta che avrebbe potuto compromettere tutto. L’oro va alla Gran Bretagna padrona di casa, l’argento al Belgio.

Francesca Pattaro, Elisa Balsamo, Tatiana Guderzo e Silvia Valsecchi volano in semifinale, dove se la vedranno con il Giappone, attualmente terzo classificato grazie al secondo crono assoluto (4’22”020, alle spalle della Gran Bretagna prima 4’18”471)

Buon debutto di Francesco Lamon nell’omnium, in cui ottiene un dodicesimo posto mentre non superano le qualificazione gli azzurri impegnati nella velocità: Luca Ceci arriva ai sedicesimi, Davide Ceci si ferma al primo turno