Caduta per Letizia Paternoster nella Madison

Caduta per Letizia Paternoster nella Coppa del Mondo

Caduta per Letizia Paternoster durante la prova Madison donne a Berlino per la Coppa del Mondo, solo un grande spavento

Caduta per Letizia Paternoster

Caduta per Letizia Paternoster

Brutta caduta per Letizia Paternoster durante la prova Madison di Berlino valida per la Coppa del Mondo su pista. La campionessa originaria del Trentino è stata coinvolta in una maxi caduta in cui ha subito forti traumi  ma non ha perso i sensi.

Dopo la caduta, Letizia è stata prima soccorsa dai sanitari e la diciannovenne di Revò ha risposto bene alle cure per essere poi trasportata in ospedale per gli accertamenti del caso.

A metà del pomeriggio di domenica è arrivato un primo post dello  staff di Letizia a conferma che la situazione ero meno grave di quanto si temesse:

“Dopo la caduta al velodromo di Berlino, Letizia si trova in ospedale per accertamenti. Già quando ha lasciato l’impianto era perfettamente cosciente. E’ stato un brutto spavento, ma la situazione è ora sotto controllo. Le lastre non hanno evidenziato fratture, rilevando solo contusioni costali”

Attorno alle 23.00 Letizia è stata dimessa dall’ospedale per tornare in albergo. Va detto che a differenza di quanto molti siti hanno riportato subito dopo l’accadimento la Paternoster non ha mai perso conoscenza pur riportando alcuni traumi.

Ora è da verificare se la sua presenza alla tappa di Londra del 14-16 dicembre sarà confermata ma con ogni probabilità la prudenza suggerirà di saltare l’evento britannico.

Barbieri-Balsamo bronzo nel madison

Barbieri-Balsamo che bel bronzo nel Madison!

Balsamo e Barbieri

Balsamo e Barbieri sul podio

Barbieri-Balsamo, B&B conquistano un’altra medaglia per l’Italian nella seconda tappa della Coppa del Mondo di ciclismo su pista. Il nostro splendido duo che già era andata sul podio nella tappa polacca si sono ripetute anche al velodromo di Manchester ella spettacolare americana. Un bel bronzo quello  conquistato dalle azzurre Rachele Barbieri ed Elisa Balsamo nel Madison. a Barbieri, reduce dal bellissimo oro nello scratch in cui è campionessa mondiale in carica, è determinante nella buona riuscita del madison assieme alla giovane Balsamo, brave ad andare a podio nonostante una caduta che avrebbe potuto compromettere tutto. L’oro va alla Gran Bretagna padrona di casa, l’argento al Belgio.

Francesca Pattaro, Elisa Balsamo, Tatiana Guderzo e Silvia Valsecchi volano in semifinale, dove se la vedranno con il Giappone, attualmente terzo classificato grazie al secondo crono assoluto (4’22”020, alle spalle della Gran Bretagna prima 4’18”471)

Buon debutto di Francesco Lamon nell’omnium, in cui ottiene un dodicesimo posto mentre non superano le qualificazione gli azzurri impegnati nella velocità: Luca Ceci arriva ai sedicesimi, Davide Ceci si ferma al primo turno