Tour of Ukraine vince Vitaliy Buts

Joao Almeida

Si è chiusa l’edizione 2017 del Tour of Ukraine con la vittoria finale di Vitaliy Buts ciclista ukraino classe 1986 in forza al  Kolss Cycling Team del GM Mykola Skorenko.

Ad imporsi nell’ultima tappa con arrivo nella capitale del paese è stato, allo sprint, Joao Almeida diciottenne portoghese di Caldas da Rainha della Unieuro Trevigiani-Hemus 1896 che ha colto il suo terzo successo stagionale pur essendo alla sua prima stavione nella categoria Elite. Almeida che lo scorso anno si è  laureato campione nazionale sia su strada che a cronometro tra gli juniores, è uno dei talenti emergenti del ciclismo Europeo con spiccate doti di passista scalatore non disdegna qualche colpo a sorpresa.

Il Kolss Cycling Team, vincitore della crono squadra, ha letteralmente  monopolizzano per intero il podio finale con, oltre  a Vitaliy Buts che sale sul gradino più alto, con i compagni di team Andriy Vasylyuk e Sergiy Lagkuti.

 

João Almeida vince il Terre di Toscana

João Almeida regala al Team Unieuro Trevigiani Hemus 1896 la prima vittoria stagionale in Italia. Il campioncino portoghese, già andato a segno nel recente Tour of Mersin, ha conquistato l’ultima tappa del Terre di Toscana, corsa di due giorni di livello internazionale per la categoria Under 23.

 

“Dedico questo risultato alla squadra, ai nostri sponsor, allo staff che ci sostiene al meglio, ma soprattuto a Chad Young, giovane compagno di gruppo che oggi ci ha lasciato per le conseguenze della terribile caduta di cui è stato vittima domenica scorsa” queste le parole di Almeida.