Caduta in allenamento per Giulio Ciccone

Caduta in allenamento per il corridore della Bardiani-CSF

Caduta in allenamento per Giulio Ciccone della Bardiani-CSF tante botte e abrasioni, ma al Giro d’Italia ci sarà

Caduta in allenamento per Ciccone

Caduta in allenamento per Ciccone

Caduta in allenamento per uno dei corridori italiani più attesi al prossimo Giro d’Italia, Giulio Ciccone, reduce dal successo al Giro dell’Appennino si è procurato diverse contusioni e abrasioni.

Giulio Ciccone non approccia, quindi, al meglio il Giro 101. Il 23enne abruzzese ha già conquistato una vittoria di tappa al Giro, nel 2016, quando trionfò sull’arrivo di Sestola riuscendo a staccare tutti i compagni di fuga. In questi ultimi due anni Ciccone è maturato e migliorato moltissimo, come dimostrato anche al recente Tour of the Alps.

Per fortuna della Bardiani-CSF la caduta in allenamento non ha fatto segnare fratture per Giulio che sarà  quindi regolarmente al via dell’edizione 101 della Corsa Rosa ma, almeno per i primi giorni, dovrà convivere con il fastidio provocato dalla scivolata.

Ciccone ha voluto comunicare la brutta vicenda mediante il suo profilo Twitter:

“La maledizione pre-Giro ha colpito anche quest’anno  Una banale caduta in allenamento e questo è il risultato. Gli esami dicono solo forti contusioni e abrasioni varie, ma fortunatamente nulla di rotto  giroditalia arrivo: domani si vola a Gerusalemme

 

 

Mitchelton-Scott al Giro lista dei partenti

Mitchelton-Scott al Giro con l’occhio alla classifica generale

Mitchelton-Scott al Giro d’Italia con l’obiettivo della classifica generale con il colombiano Esteban Chaves, secondo nel 2016 e Simon Yates

Mitchelton-Scott al Giro d'Italia

Mitchelton-Scott al Giro d’Italia

Mitchelton-Scott al Giro d’Italia numero 101, sarà al via con non solo un occhio ma due occhi puntati sulla classifica generale. Quello della formazione australiana sarà un roster assolutamente di primissimo livello e pronto a vendere cara la pelle sulle salite. La Mitchelton-Scott al Giro si presenterà come un “Giano Bifronte” potendo contare su due leader.

I capitani del team saranno, infatti,  il colombiano Esteban Chaves, secondo nel 2016, ed il britannico Simon Yates, al debutto nella corsa rosa dopo essere stato sesto alla Vuelta e settimo al Tour.

Di alto livello sarà anche il cast di supporto ai due leader: Jack HaigRoman Kreuziger e Mikel Nieve andranno a formare una batteria di aggurriti camosci  molto importante sulle grandi montagne. Il danese Christopher Juul-Jensen sarà il gregario per tutti i terreni mentre il neozelandese Sam Bewley ed il quarantenne canadese Svein Tuft saranno coloro che dovranno tenere la corsa sotto controllo in pianura.

CeLoMiManca: siete pronti per le figu del Giro?

CeLoMiManca un classico pronto per il Giro

CeLoMiManca chi non ha mai detto questa “parola”? Il classico suono dello scambio di Figurine. Ecco in edicola le Figu del Giro d’Italia 2018

CeLoMiManca

CeLoMiManca

CeLoMiManca diciamo la verità chi non lo ha mai detto? Il classico suono che scandisce il rituale di scambio delle “Figu” a scuola, al parco o in oratorio. Un divertimento che ha accompagnato tanti bambini nel crescere e che li accompagna anche ora che sono adulti.

Esce nelle edicole l’album di figurine Panini del Giro d’Italia 2018 e siamo certi che tanti uomini si divertiranno magari in ufficio o al bar con il CeLoMiManca

CeLoMiManca: il comunicato stampa Panini

Torna la raccolta Panini sulla Corsa Rosa. Dopo il grande successo dello scorso anno, uscirà in edicola oggi 13 aprile in edicola “Panini Giro d’Italia 101”, la nuovissima collezione ufficiale di figurine e card sui team ed i protagonisti della famosa competizione ciclistica, che partirà da Gerusalemme il prossimo 4 maggio e che attraverserà la Penisola in 21 tappe da sud a nord arrivando a Roma domenica 27 maggio. Realizzata su licenza di RCS Sport e in collaborazione con “La Gazzetta dello Sport”, la raccolta è articolata in 395 figurine adesive e 73 card: le figurine potranno essere incollate in un coloratissimo album da 72 pagine, ricco di informazioni e statistiche sulla storia della Corsa Rosa e sull’edizione 2018, mentre alle card è dedicato un astuccio-contenitore. La copertina dell’album ritrae l’immagine festosa del vincitore del Giro d’Italia, di spalle mentre alza il “Trofeo Senza Fine” al cielo, circondato dalle figurine di alcuni dei corridori che si daranno battaglia per diventare il nuovo eroe che si vestirà di Rosa nella cornice dei Fori Imperiali.

 

La raccolta “Panini Giro d’Italia 101” è una vera e propria guida al Giro 2018 in stile-Panini: ad ognuno dei 22 team ai nastri di partenza sono dedicate due pagine che ospitano le figurine di 14 corridori e della squadra schierata realizzate con una verniciatura lucida. Le figurine dei corridori sono una vera e propria “carta d’identità” riferita al Giro: contengono infatti, oltre al nome e all’immagine dell’atleta con indosso la maglia ufficiale del team, anche i principali dati personali (altezza, peso, data di nascita e nazionalità) ed una serie di ulteriori statistiche relative alla Corsa Rosa (anno di debutto al Giro, numero di partecipazioni e miglior piazzamento). Sempre più ricche anche le card della collezione, dedicate a tutte le tappe, alle maglie delle squadre e, come grande novità di questa edizione 2018, anche alle biciclette ufficiali dei team in gara, complete di scheda tecnica sui componenti.

 

L’album della collezione “Panini Giro d’Italia 101” contiene poi diverse sezioni speciali: si parte dai numeri, dai record storici e dal percorso del Giro d’Italia 2018, con tante informazioni storiche e statistiche su questa edizione della manifestazione; si arriva poi a celebrare gli “Uomini che fecero l’impresa”, attraverso figurine speciali che riproducono le copertine storiche de “La Gazzetta dello Sport” dedicate alle gesta di campioni come Coppi, Bartali, Pantani e altri ancora, fino ad arrivare ai trionfi in salita dello “Squalo” Nibali, proprio nelle ultime edizioni della Corsa Rosa; segue la sezione “Giro d’Italia Hall of Fame”, che rende omaggio in figurine ad alcuni leggendari vincitori della storia del Giro, che ogni anno dal 2012 ricevono il Trofeo Senza Fine, da Merckx a Gimondi, passando per Moser fino ad arrivare al grande navarro Miguel Indurain, dominatore delle edizioni 1992 e 1993, premiato a Milano proprio lo scorso 5 aprile ed inserito così nell’olimpo della Corsa Rosa. Confermata poi la sezione “Giro d’Italia: Il Film”, in cui potranno essere collocate ben 16 figurine extra sugli eventi salienti della corsa che saranno distribuite in 2 bustine speciali abbinate a “SportWeek” de “La Gazzetta dello Sport” (le uscite sono previste per il 26 maggio e il 16 giugno). La raccolta prevede anche un grande concorso a premi con in palio una “Maglia Rosa Castelli” del Giro d’Italia 2018 al giorno: tra tutti i collezionisti che spediranno a Panini 10 bustine vuote della collezione, infatti, saranno estratti 87 fortunati vincitori che potranno aggiudicarsi il simbolo supremo del trionfo.

“Siamo particolarmente orgogliosi di questa collezione che, con la storica edizione dedicata al Centesimo Giro,  ha coinvolto tantissimi fan del ciclismo, non solo italiani, in una passione collettiva, che si è manifestata anche lungo le strade della Corsa Rosa”, ha dichiarato Antonio Allegra, direttore Mercato Italia della Panini. “Il Giro d’Italia è un patrimonio del nostro Paese ed oggi rientra tra le manifestazioni più importanti dell’intero anno sportivo: per il Giro 101 abbiamo quindi pensato ad arricchire la collezione con nuovi contenuti, che speriamo incontrino ancora il gradimento degli appassionati”.

“Le figurine Panini dedicate alla scorsa edizione sono state un successo tale da contagiare gran parte degli stessi corridori”, ha sottolineato Mauro Vegni, direttore del Giro d’Italia. “È divertente vederli approfittare dei momenti di riposo per scambiarle tra di loro, con lo staff del Giro e gli stessi tifosi, così come è stato emozionante in qualche caso aiutarli a ‘trovarsi’ in figurina. Il prossimo sarà un grande Giro e non vediamo l’ora di cominciare la nuova collezione Panini”.

La raccolta “Panini Giro d’Italia 101” è in vendita da oggi in tutte le edicole. Una bustina costa 1 euro e contiene 1 card e 5 figurine (1 in più dello scorso anno). Disponibile anche lo “Starter Pack” al prezzo di 4,90 euro, contenente 1 album + 25 figurine + 5 card + 1 astuccio porta card. Una copia dell’album “Panini Giro d’Italia 101” sarà distribuita in omaggio con “La Gazzetta dello Sport” di giovedì 19 aprile prossimo, mentre sabato 28 aprile con “La Gazzetta dello Sport” e “SportWeek” sarà distribuita gratuitamente una bustina di figurine+card della collezione.