Serie Contend 2020 di Giant

Giant presenta la nuova serie Contend per il 2020

Serie Contend 2020 la più versatile bicicletta da strada con telaio in alluminio di Giant si presenta totalmente rinnovata per la prossima stagione. 

 

Giant, leader mondiale nella tecnologia ciclistica, presenta una gamma completamente rinnovata del suo telaio da strada in alluminio più popolare. La nuova Contend è progettata con un telaio in alluminio leggero (ALUXX SL o ALUXX), una miscela molto equilibrata che permette di ottenere una posizione in sella molto sicura e confortevole, unita ad una maneggevolezza ottimale in grado di poterti accompagnare in spostamento.

Le biciclette Contend sono sempre state sinonimo di versatilità e prestazioni per molti ciclisti, in particolare per tutti quelli che desiderano migliorare le proprie capacità, il proprio allenamento ed avere sempre la possibilità di usare la propria bicicletta quotidianamente, anche per andare al lavoro. Efficienti e confortevoli, questi modelli presentano una geometria del telaio progettata per essere il più polivalente possibile ed includono la tecnologia del reggisella D-Fuse per un maggiore comfort sui terreni sconnessi, ruote e pneumatici Giant Tubeless System e freni a disco integrati.

La maggior parte delle biciclette Contend dispone anche di una forcella in materiale composito Advanced per offrire il miglior mix di materiali in ottica di una fascia di utilizzo sempre più ampia e variegata.

I telai includono alcune delle stesse caratteristiche dei modelli ad alte prestazioni in carbonio di Giant, tra cui il cannotto di guida OverDrive che permette una sterzata ed un inserimento in curva molto stabile e preciso, il tubo obliquo MegaDrive per la rigidità torsionale del telaio, la zona del movimento centrale PowerCore per l’efficienza della pedalata e il passaggio dei cavi interno per un look pulito e moderno.

La nuova Contend 2020 sarà disponibile da settembre 2019 presso la rete vendita Giant Italia.

FONTE COMUNICATO STAMPA

Giant Stance 29 Trail Bike – Preview 2020

Giant Stance 29 new entry di casa Giant ideale per gli amante del trial, con il nuovo telaio in alluminio appositamente progettato per le ruote da 29″

Giant Stance 29 -Olive Green e Black (fonte comunicato stampa)

Giant Stance 29 -Olive Green e Black (fonte comunicato stampa)

Giant Stance 29, novità 2020, la new entry di casa Giant è dotata di sistema di sospensione posteriore FlexPoint e di un nuovo telaio in alluminio appositamente progettato per le ruote da 29″. Una nuova bike perfetta per gli aspiranti trail rider.

Giant, colosso taiwanese nella produzione di biciclette di alta gamma e accessori per le due ruote, presenta oggi in anteprima mondiale la Stance 29, la nuova bici da trail full suspended con geometria progressiva per ruote da 29″ dotata delle tecnologie più avanzate, la scelta ideale per i trail rider che cercano il massimo dalle proprie performance.
La Stance 29, con telaio in alluminio ALUXX e sistema di sospensione posteriore FlexPoint, offre un maggiore controllo, velocità elevate e una guida fluida su una grande varietà di terreni.

Introdotta nella collezione Giant per la prima volta nel 2015 come full suspended di media gamma progettata per il cross country e trail riding, la Stance ha ottenuto grandi apprezzamenti grazie alle sue elevate prestazioni e alla sua versatilità nel fuoristrada. Il debutto della prima Stance coincise inoltre con l’introduzione delle sospensioni FlexPoint, il sistema di snodo al carro posteriore con singolo perno che offre sospensioni posteriori dinamiche e affidabili ai trail rider che cercano di migliorare le proprie capacità e una maggiore velocità anche sui terreni più accidentati.

La nuovissima Stance 29 è caratterizzata da una geometria che dona al telaio un comportamento progressivo, inoltre è ottimizzata per ruote di diametro maggiore. Il sistema di sospensione posteriore FlexPoint consente un’escursione alla ruota posteriore di 120 mm, mentre la nuova geometria più lunga e ribassata permette un angolo di sterzo di 67,5° e un angolo sella di 75°- una combinazione che ottimizza al massimo la capacità di handling e lo slancio delle ruote da 29″.
Il nuovo telaio è stato progettato a partire da una forcella da 130 mm – che assicura un controllo elevato sui percorsi tecnici – e tutti i modelli della serie Stance 29 saranno dotati di Giant WheelSystems, con pneumatici con tecnologia tubeless, già equipaggiati nel momento dell’acquisto.

La nuova Stance 29 sarà visibile in anteprima nazionale in occasione della Convention Giant 2020, in programma i prossimi 14 e 15 luglio 2019 presso il Museo Alfa Romeo di Arese (MI), dalle ore 15 alle ore 18. La consegna ai rivenditori dei primi modelli è prevista dall’estate 2019.
Sul mercato italiano la nuova Stance 29 sarà disponibile nelle taglie: XS, S, M, L e XL.

Giant Stance 29: prezzo

Prezzo attualmente non disponibile.

Giant Stance 29: Scheda Tecnica

Progettata per i percorsi mountain-bike più impegnativi, la nuova Stance 29 affronta tutti gli sterrati, per una guida in sicurezza e ancora più divertente. Maggiore equilibrio, stabilità e trazione anche nei percorsi più veloci.

STANCE 29 1
Telaio: ALUXX-Grade Aluminum, 120mm
Ammortizzatore: RockShox Monarch R
Forcella: RockShox Recon RL Solo Air, 130mm, Boost 15×110 QR
Gruppo: Sram SX Eagle, cassetta 11/50
Guarnitura: Sram SX Eagle DUB, 30t
Freni/Leve: Shimano MT200 / Shimano MT201
Componentistica: Giant
Ruote: Giant XCT 29’’ Alu, con mozzi Giant Tracker Performance Boost
Gomme: Maxxis Forekaster 29×2.35, EXO, TR

 

FONTE COMUNICATO STAMPA

 

Intrigue ALUXX: la “do-it-all bike” da trail in alluminio

Intrigue ALUXX di LIV: “do-it-all bike” da trail

Intrigue ALUXX di Liv Cycling brand di Giant new entry da off road dotata di telaio in alluminio per le donne ammanti delle do-it-all-bike

Intrigue Aluxx

Intrigue Aluxx

Intrigue Aluxx ultima nata in casa Liv Cycling. Il brand di Giant specificamente dedicato alle donne, ha presentato oggi la bici Intrigue Aluxx, la new entry da off road dotata di telaio in alluminio, perfetta combinazione tra leggerezza e performance, in collezione per la stagione 2020. La nuova Intrigue è progettata per affrontare discese tecniche, arrampicarsi su pendii ripidi offrendo una guida sciolta e grande maneggevolezza, anche nei passaggi più ardui.

“La versatilità del telaio rende la nuova Intrigue la bici ideale per le lady bikers che affrontano singletrack fluidi e che desiderano sentirsi a proprio agio su percorsi tecnici” – ha dichiarato Ludi Scholz, Global Category Manager per il segmento off-road Liv, “È davvero una bici versatile, il mezzo ideale per portare il proprio stile di guida a un livello superiore”.

Aiutare le donne a scoprire nuove possibilità attraverso il ciclismo è l’obiettivo dichiarato di Liv, che intende avvicinare più donne a questo mondo con prodotti dal forte appeal che esaltano il lato femminile delle due ruote. La Intrigue Aluxx è la mountain bike di LIV per l’uso trail, all-mountain e persino enduro, particolarmente adatta alle rider che vogliono mettersi alla prova con un mezzo capace di spostare l’asticella del divertimento sempre più in alto.

Si presenta con una linea sinuosa e una colorazione elegante, dotata di passaggio interno dei cavi, geometrie moderne e componentistica al top. La perfetta compagna di avventure, per lunghi giri all-mountain, ma anche impegnativi trail enduro. Stabile e giocosa in discesa, è capace di “mangiarsi” le asperità grazie all’escursione generosa di ammortizzatore e forcella. Il formato ruote di 27,5 pollici garantisce il giusto compromesso tra maneggevolezza e stabilità sui trails più tecnici.

Intrigue Aluxx

Intrigue Aluxx

La bici da trail Intrigue Aluxx è disponibile nella versione in alluminio con sospensione Maestro da 140 mm e forcella con escursione da 150 mm e nella versione in carbonio con sospensione Maestro da 150 mm di escursione forcella con escursione alla ruota di 140 mm.
Costruita sulla base della filosofia Liv delle 3F, “Fit, Form, Function”, e provvista di sospensioni ottimizzate appositamente da tester donne per rider donne, la Intrigue è progettata tenendo in considerazione un’incredibile quantità di dati sull’anatomia femminile, variazioni di taglia, spinta muscolare e risultati di performance tangibili.

Analogamente a tutte le bici Liv, queste informazioni, permettono di costruire il telaio e indirizzare al meglio la forza delle cicliste per consentire una guida più efficiente, bilanciata e potente. La sua geometria evoluta, con un angolo di sterzo “aperto” da 66,5°, 74,5° quello del tubo sella, e un top tube da 595 cm in taglia M (620 per la taglia L), è progettata per combinare un’ottima efficienza di pedalata in salita con una posizione di guida aggressiva in discesa capace di assicurare sicurezza e controllo. Sensazioni amplificate anche dal tubo superiore allungato e l’attacco manubrio corto.

Completano la dotazione da prima della classe la trasmissione SRAM X01 Eagle 1x12v con corona anteriore da 36 denti, freni a disco SRAM Code R, cockpit Giant Contact SL 35 Trail con piega da 800 mm e reggisella telescopico Giant Contact Switch.

La nuova Liv Intrigue ALUXX sarà visibile in anteprima nazionale in occasione della Convention Giant 2020, in programma i prossimi 14 e 15 luglio 2019 presso il Museo Alfa Romeo di Arese (MI).
La consegna ai rivenditori dei primi modelli è prevista da settembre 2019.
Sul mercato italiano la Intrigue sarà anche disponibile in versione carbonio.

FONTE COMUNICATO STAMPA

Langma Advanced SL 0 di LIV

Langma Advanced SL 0 novità di LIV

Langma Advanced SL 0 alleata per le competizioni, realizzata a mano per le cicliste più esperte e per le appassionate 

Langma Advanced SL 0

Langma Advanced SL 0

Langma Advanced SL 0 ultima arrivata in casa Liv.

Aiutare le donne a scoprire nuove possibilità attraverso il ciclismo è l’obiettivo dichiarato di Liv, che intende avvicinare a questo mondo sempre più sportive, attraverso prodotti dal forte appeal che esaltano il lato femminile delle due ruote. Liv infatti è il brand di Giant completamente dedicato alle donne che amano sfidare se stesse attraverso lo sport e che amano la vita in movimento. Una mission che parte dalla volontà di creare l’esperienza perfetta per tutte le rider, grazie a biciclette disegnate specificamente per il corpo femminile, basandosi sulle linee guida delle “3F”, “Fit, Form, Function” ovvero fit perfetto, design curato e funzionalità senza compromessi. Sul comparto “race” la Langma Advanced SL 0 è la proposta di Liv per le cicliste “stilose” che puntano alle prestazioni, progettata per affrontare con successo gli sforzi prolungati sulle salite più impervie e in sicurezza le discese tecniche. Langma è tuttavia anche potente e aggressiva, per scatti e accelerazioni fulminee, per trasmettere a terra tutta la potenza della pedalata. Una compagna bella e performante per professioniste e cicliste determinate.

Race, baby race
Progettata dalle donne per le donne, la Langma Advanced SL 0, agile e robusta, offre un vantaggio notevole in termini di prestazioni, compagna ideale per strappare i KOM su strada. Dispone di un telaio super leggero, in carbonio ad alte prestazioni con la tecnologia costruttiva “Advanced SL Composite”, rigido e performante. Abbinato alla serie sterzo oversize “OverDrive 2”, in grado di offrire il miglior rapporto rigidità-peso di qualsiasi altra bici della sua categoria, incolla la Langma alla strada. Alle opzioni di classe superiore si aggiungono il tubo obliquo inferiore “Aero-Inspired Tubing”, che offre una rigidità di pedalata ottimale, combinato al movimento centrale “Powercore” oversize di 86 mm. Infine, la Liv Langma Advanced SL 0 è un passo avanti anche sulla tecnologia, con il cambio elettronico Shimano Dura-Ace Di2 e il “Giant Power Meter Pro”, il misuratore di potenza integrato nella guarnitura, must have per la ciclista che vuole monitorare con esattezza le prestazioni.

Langma Advanced SL 0: Scheda tecnica

Taglie: XXS, XS, S, M, L
Colorazioni: Black / Dark Blue / Magenta / Red
Telaio: Advanced SL-Grade Composite, integrated seatpost

Langma Advanced SL 0:Prezzo

Prezzo consigliato al pubblico: € 9.999

FONTE COMUNICATO STAMPA

Defy Advanced PRO 0 ultima nata di Giant

Defy Advanced PRO 0 disponibile alla vendita

Defy Advanced PRO 0, la perfetta macina chilometri di Giant che ha corso la Parigi-Rubaix con il CCC Team

Defy Advanced PRO 0

Defy Advanced PRO 0

Defy Advanced PRO 0 è  la bici che ha corso la Parigi-Rubaix con il CCC Team: super leggera e progettata per la regolarità, dalle gran fondo alle corse solitarie.
L’apice delle prestazioni su strada in termini di resistenza e affidabilità.

Esiste la bici perfetta? Una bici polivalente, capace di macinare chilometri e garantire un livello elevato di comfort, senza rinunciare alle prestazioni e con una dotazione tecnica superiore. Giant Defy Advanced PRO 0 è la bici da endurance perfetta, progettata per superare agevolmente i tragitti di lunga distanza in tutti i tipi di condizioni. Non a caso l’arma da competizione che il CCC Team Giant ha usato nella recente Parigi-Rubaix, famosa per i suoi micidiali tratti di pavé.

Fluida, efficiente e veloce è realizzata con un nuovo telaio superleggero, realizzato a mano con la tecnologia “Advanced Composite” di Giant, specificamente progettato per le lunghe distanze. Disponibile in 6 taglie (dalla XS alla XL), la Defy è la sintesi perfetta tra rigidità e comfort, grazie alla sua geometria meno estrema e più rilassata.

Features da fuoriclasse
Sulla sicurezza non si transige. La Giant Defy Advanced PRO 0 è capace di una frenata potente e uniforme, grazie ai freni a disco con perni passanti da 12 mm e attacco flat mount, per un controllo perfetto su strade sconnesse e in condizioni atmosferiche difficili.

Il comfort di marcia è garantito dal reggisella D-Fuse capace di smorzare gli urti e le fastidiose vibrazioni della strada. Alla precisione di guida, in curva soprattutto, ci pensa la serie sterzo con cuscinetti oversize “OverDrive 2”, capace di offrire il miglior rapporto rigidità-peso di qualsiasi altra bici della sua categoria.

Alle opzioni di classe superiore si aggiungono il tubo obliquo “Megadrive”, che offre una rigidità di pedalata ottimale combinato al movimento centrale “Powercore”. Infine, la Giant Defy Advanced Pro è un passo avanti anche sulla tecnologia, con il cambio elettronico Shimano Ultegra Di2 e il “Giant Power Meter Pro”, il misuratore di potenza integrato nella guarnitura.

Caratteristiche tecniche
Anche la Defy Advanced Pro beneficia del “Compact Road Design” Giant: con un toptube più inclinato verso il basso, che permette di avere il triangolo anteriore e posteriore più piccolo, e di conseguenza una bici più leggera e dalla vestibilità perfetta in tutte le taglie. Nello specifico l’anima della Defy Advanced Pro è un telaio realizzato con carbonio ad alte prestazioni che sfrutta la tecnologia costruttiva “Advanced Composite” utilizzando i metodi di progettazione e costruzione più avanzati per ottenere giunzioni del telaio più leggere e resistenti. Sull’anteriore lavora la collaudata tecnologia “Overdrive 2” della forcella, progettata per fornire prestazioni di sterzata superiori, reattive e precise.

Una formula che si abbina ai cuscinetti oversize dell’headset (1 1/2 “inferiore e 1 1/4” superiore), che, uniti al tubo sterzo conico, lavorano in armonia per garantire una rigidità di sterzata senza paragoni. Il tubo obliquo “Megadrive”, di forma rettangolare, è progettato per offrire una sterzata e una rigidità di pedalata ottimali, riducendo al minimo il peso complessivo del telaio.

Il movimento centrale “Powercore” oversize è previsto di un design BB completamente integrato di 86 mm, con foderi asimmetrici che forniscono maggiore rigidità sul lato guida e stabilità sul lato opposto, sensazioni amplificate dai cerchi “Giant SLR-1” tubeless ready, progettati con il sistema proprietario “Dynamic Balanced Lacing”, in grado di offrire un altissimo rapporto tra rigidità e tenuta laterale.

La Defy Advanced Pro è munita di cambio elettronico Ultegra Di2, il massimo della tecnologia Shimano, capace di innesti di marcia fluidi e senza salti di catena e, must have per ogni ciclista attento alle prestazioni, il “Giant Power Meter Pro” integrato nella guarnitura: il misuratore di potenza che fornisce dati accurati per tracciare, analizzare e migliorare le prestazioni grazie ai sensori multiasse sinistro e destro della pedivella.

Il Power Meter Pro, compatibile con ciclocomputer ANT+, si abbina con estrema facilità al computer GPS Giant NeosTrack per visualizzare informazioni vitali tra cui potenza (watt), bilanciamento del pedale, angolo di forza e cadenza. Connettività garantita anche dal “Giant RideSense”, trasmettitore rimovibile di dati wireless integrato nel fodero, in grado di inviare la velocità della ruota e le informazioni sulla cadenza direttamente a qualsiasi computer Bluetooth compatibile.

Defy Advanced PRO 0: IL PREZZO

Prezzo consigliato al pubblico: € 4.799

FONTE COMUNICATO STAMPA

GF Tre Valli Varesine GIANT e LIV partner dell’evento

GF Tre Valli Varesine GIANT e LIV sponsor

GF Tre Valli Varesine UCI WORLD SERIES, GIANT e LIV sponsor dell’evento Appuntamento a Varese sabato 5 e domenica 6 ottobre

GF Tre Valli Varesine

GF Tre Valli Varesine

Gli organizzatori della quarta Gran Fondo Tre Valli Varesine – UCI GRAN FONDO WORLD SERIES salutano con entusiasmo la conferma di GIANT e LIV quali sponsor della manifestazione che in sole 4 edizioni è diventata punto di riferimento nazionale e internazionale per gli amanti del ciclismo sia amatoriale che agonistico.

La quarta Gran Fondo Tre Valli Varesine – che si terrà sabato 5 e domenica 6 ottobre 2019 a Varese – è una gara del circuito UCI GRAN FONDO WORLD SERIES, prova di qualificazione per il Mondiale UCI GRAN FONDO WORLD CHAMPIONSHIPS 2020. Si correrà sul percorso dei Mondiali di Gran Fondo Varese 2018.

«È con grande soddisfazione che Giant e Liv riconfermano la partecipazione alla quarta edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine – il commento di Andrea Leo, National Sales & Marketing Manager Giant Italia – Abbiamo voluto rinnovare anche quest’anno il nostro sostegno a favore di un evento di respiro internazionale che assume al contempo un grande valore simbolico per il nostro territorio. Per l’edizione 2019 la nostra intenzione è di promuovere in particolare il nostro brand Liv, specifico per le donne, attraverso attività collaterali legate al ciclismo femminile».

«Il successo di questi eventi è frutto di un grande lavoro di squadra fatto di passione e serio impegno da parte di noi organizzatori e dei nostri Partner che credono in questo progetto. Siamo orgogliosi che una realtà prestigiosa come GIANT confermi il suo impegno per il secondo anno consecutivo al nostro fianco in occasione della quarta Gran Fondo Tre Valli Varesine. – Afferma Renzo Oldani, Presidente Società Ciclistica Alfredo Binda– Eventi internazionali come la Gran Fondo Tre Valli Varesine rappresentano un importante volano per l’economia del nostro territorio e sono una fondamentale vetrina mediatica capace di portare le nostre aziende sponsor e le bellezze della nostra provincia in tutto il Mondo.»

 

FONTE COMUNICATO STAMPA

 

 

 

 

Giant e Liv parteciperanno a Bike Up

Giant e Liv a Bike Up

Giant e Liv parteciperanno a Bike Up, il più riconosciuto festival internazionale sulle e-bike che per la sua sesta edizione avrà luogo a Bergamo

Giant e Liv

Giant e Liv

I brand Giant e Liv saranno per la prima volta tra gli espositori di Bike Up, il festival internazionale in calendario dal 29 al 31 marzo interamente dedicato al mondo delle e-bike, dove i visitatori avranno l’occasione di scoprire e provare le più interessanti novità della stagione.
All’interno della vetrina di Bike Up, divenuta un punto di riferimento per la mobilità a pedalata assistita, l’azienda sceglie di presentare i modelli più rappresentativi delle collezioni sia di Giant che di Liv, il brand dell’azienda taiwanese creato appositamente per le donne, con una selezione di e-bike per muoversi in città e divertirsi in montagna e fuori strada.
Grande spazio sarà dato alle proposte orientate ai consumatori alla ricerca una e-bike per il commuting, per rispondere ad esigenze e curiosità dei pendolari contemporanei, uomini e donne, che desiderano spostarsi in maniera smart in città, nel tragitto casa-lavoro e che usano la bici per tutte le attività in contesti urbani. Ad uso city, Giant proporrà in test i modelli Road E+ 2 Pro, Fastroad E+, Explore E+ 1 GTS e Toughroad E+ Gx; per Liv, le cicliste potranno provare la Prime E+ e la nuova Amiti E+ 1.
Per gli amanti del divertimento e delle avventure in sella a una e-mtb, saranno disponibili in test i modelli Giant Trance E+ SX Pro 0, un gioiello full suspended dall’impareggiabile versatilità, e Trance E+ Pro 1. Per le donne che ricercano un mezzo funzionale e performante, Liv metterà a disposizione Intrigue-E+ 1 Pro, per l’uso su strada o su percorsi misti.
Fiore all’occhiello delle e-bike del colosso taiwanese, sono i motori: tutti “Giant powered by Yamaha”, modelli di altissima qualità prodotti dalla casa giapponese con parametri e caratteristiche riviste ed implementate appositamente per Giant. Top di gamma, il motore Giant SyncDrive, con 5 modalità di assistenza per assecondare l’utilizzatore con una pedalata estremamente personalizzabile. Per le bici ad uso urbano, le caratteristiche sono simili alle e-mtb, per garantire anche in città performance e grande autonomia. Per una selezione di modelli è disponibile la Giant RideControl App, che permette di collegare il proprio telefono all’e-bike e controllare impostazioni, informazioni fitness, navigazione e notifiche.
Se le linee sono curate in tutta la gamma della casa, sia maschile che femminile, al fine di garantire la prestazione, l’attenzione al design è un tema straordinariamente focale per Liv. L’intera collezione di bici è costruita secondo lo standard “Liv 3F”, che prende in considerazione Fit (le proporzioni del corpo, l’attività muscolare e la dinamica delle forze), Form (l’estetica e le finiture) e Function (la corretta combinazione delle prime), al fine di ingegnerizzare un prodotto performante, armonioso e funzionale.
In esposizione a Bike Up anche la versione del modello Giant Explore E+ 2, donazione del Cavalier Ambrosetti alla Polizia di Stato – Questura della Provincia di Varese.

FONTE COMUNICATO STAMPA

Giant e Shimano accanto ad Alessandro Fabian

Giant e Shimano a supporto di Alessandro Fabian

Giant e Shimano annunciano la collaborazione con il  triatleta Alessandro Fabian

Giant e Shimano accanto ad Alessandro Fabian (FONTE COMUNICATO STAMPA)

Giant e Shimano accanto ad Alessandro Fabian (FONTE COMUNICATO STAMPA)

Giant, colosso taiwanese nella produzione di biciclette di alta gamma e accessori per le due ruote, e Shimano, il produttore giapponese leader nella realizzazione di componenti per biciclette, hanno annunciato la sponsorizzazione dell’atleta Alessandro Fabian, protagonista italiano della scena internazionale del triathlon con i Giochi olimpici di Tokyo 2020 nel mirino.

All’interno del Tech Lab di Shimano Italia a Legnano (Milano) è stata presentata in mattinata la collaborazione con il miglior triatleta italiano di sempre, Alessandro Fabian, che affronterà gli impegni agonistici in sella alle bici Giant TCR Advanced SL e Propel Advanced Disc allestite con trasmissione completa Dura Ace Di2 e ruote Dura Ace, assemblate in diretta sotto gli occhi degli ospiti intervenuti.

Nato a Padova nel 1988, fin da piccolo Alessandro si è distinto nel nuoto, passando successivamente ad aquathlon, duathlon e infine al triathlon, dove ha vinto svariati titoli italiani. Incluso nell’élite internazionale, Fabian ha chiuso il 2018 piazzandosi 4° e 5° nelle tappe di Coppa del Mondo rispettivamente a Miyazaki (Giappone) e Tongyeong (Corea del Sud).

Appena rientrato da Abu Dhabi per la prima tappa dell’ITU World Triathlon Series, Fabian ha dichiarato:

«Questo evento segna l’inizio di un nuovo percorso dopo il quadriennio scorso. Non solo si tratta di una partnership prestigiosa, ma apre le porte ad un futuro insieme a due brand leader nel settore che mi accompagneranno nell’avventura verso Tokyo 2020”. Sui brand che lo supporteranno inoltre il padovano ha aggiunto: «Giant è uno dei principali produttori di bici al mondo e ha un’importante esperienza alle spalle, ma ciò che aggiungerà valore al mio staff sarà soprattutto l’assistenza che Shimano e Giant forniranno da un punto di vista tecnico. Saprò di poter contare su prodotti di qualità e questo mi fa sentire sereno nel cammino verso le prossime Olimpiadi».

“Con questa collaborazione Giant ha l’obiettivo di rafforzare la propria presenza nel panorama del triathlon internazionale.» ha spiegato Andrea Leo, National Sales & Marketing Manager Giant Italia, «I materiali all’avanguardia e il design performante dei nostri telai saranno un importante supporto alle prestazioni di Fabian, insieme ai componenti di un partner strategico e di lunga data come Shimano”.

Ilaria Deidda, Marketing Manager Shimano Italia, dichiara:

Shimano Italia è entusiasta di poter collaborare con un atleta di questa caratura e si impegnerà a supportarne le ambizioni di successo in ottica Olimpica. Ci auguriamo che questo sodalizio possa aiutare Alessandro a raggiungere tutti i suoi obiettivi”.

FONTE COMUNICATO STAMPA

Amiti E+2, e-bike al femminile di casa LIV

Amiti E+2 l’ultima nata di casa LIV

Amiti E+2 e-bike di casa LIV  motorizzata con Syncdrive Sport (su base Yamaha) equipaggiato con la batteria EnergyPak 400 

Amiti E+2 (fonte comunicato stampa)

Amiti E+2 (fonte comunicato stampa)

Aiutare le donne a scoprire nuove possibilità attraverso il ciclismo è l’obiettivo dichiarato di Liv, che intende avvicinare più donne a questo mondo attraverso prodotti dal forte appeal che esaltano il lato femminile delle due ruote. Liv infatti è il brand di Giant primo al mondo completamente dedicato alle sportive che amano sfidare se stesse attraverso lo sport e che vivono la vita in movimento. Una mission che parte dalla volontà di creare l’esperienza perfetta per le donne attraverso biciclette disegnate specificamente per il corpo femminile, basandosi sulle linee guida delle “3F”, “Fit, Form, Function” ovvero fit perfetto, design curato e funzionalità senza compromessi.
Amiti è la proposta di Liv per l’uso su strada o su percorsi misti con il supporto della pedalata assistita: una bici in grado di assecondare la voglia di movimento su tutte le strade.

 

Assecondare la passione per le due ruote non è mai stato così facile
Respirare libertà, accompagnare il movimento della pedalata con il sorriso, godere della natura che ci circonda, assaporando ogni uscita in bicicletta come se fosse la prima volta. Ogni weekend sarà un piacere da condividere con gli amici e la famiglia. Studiata per il corpo e la conformazione femminile utilizzando la filosofia del design 3F di Liv, è la bici ideale per assecondare la voglia di movimento, grazie al supporto del motore elettrico Syncdrive Sport powered by Yamaha che aiuta la pedalata. La bici perfetta per farti divertire agevolando gli spostamenti in città e fuori città, su strada e sui sentieri di ghiaia. Con stile. La linea armonica e sinuosa e il design integrato del motore e della batteria donano un appeal unico ad ogni pedalata. Una e-bike a tutto tondo capace di garantire un comfort di marcia impareggiabile: basta sedere sopra la sua comoda sella per scoprire che la Amiti E+ 2 è la perfetta compagna di viaggio, capace di portarti ovunque con stile.

L’innovativo motore che spinge la Liv Amiti E+ 2 è il Syncdrive Sport (su base Yamaha) equipaggiato con la batteria EnergyPak 400 e comando ergonomico al manubrio che consente di selezionare la modalità di assistenza alla guida con un semplice tocco del pollice. Spicca il display di controllo “RideControl Evo” per controllare con chiarezza livello della batteria, supporto di assistenza, velocità e distanza percorsa. Il motore SyncDrive Sport da 80Nm è capace di offrire cinque modalità di assistenza alla pedalata: Eco, Eco+, Normal, Sport, Sport+, assicurando una pedalata rotonda, dolce e progressiva grazie alla tecnologia intelligente PedalPlus in cui 4 sensori di coppia permettono di misurare la forza che il ciclista sta esercitando sui pedali e di variare in automatico l’erogazione del motore. Inoltre, il sistema di carica Smart Charger permette di arrivare al 60% di autonomia in un’ora e mezza di carica: un grosso vantaggio per coloro che hanno bisogno di una carica extra durante i giri più lunghi, permettendo di massimizzare le pause.

Taglie: XS, S, M, L
Colorazioni: Matte Black/Chameleon Blue
Telaio: ALUXX SL aluminum
Sella: Liv Contact Comfort, Upright
Motore: Giant SyncDrive Sport, 80Nm powered by YAMAHA, con supporto massimo 350%
Batteria: Giant EnergyPak 400, 36V 11.3Ah Rechargeable Lithium-Ion

Prezzo consigliato al pubblico: € 2.299

FONTE COMUNICATO STAMPA

LIV presenta le Ambassador italiane per il 2019

LIV ecco le Ambassador 2019

LIV ha radunato il gruppo delle Liv Ambassador a Finale Ligure per un weekend di clinic e teambuilding

LIV AMBASSADOR (Fonte comunicato stampa)

LIV AMBASSADOR (Fonte comunicato stampa)

Liv, il brand per le donne di casa Giant, ha celebrato il fine settimana della Festa della donna riunendo a Finale Ligure, location regina dell’outdoor italiano, le Liv Ambassador 2019, per un incontro di squadra, sport e formazione sul prodotto (bici, abbigliamento e accessori). Il gruppo delle Liv Ambassador è composto da Vittoria Bussi, Elisa De Zotti, Costanza Fasolis, Roberta Finessi, Francesca Guerra, Annalisa Puracchio, Chiara Redaschi ed Elisa Vottero.

100% women-oriented, Liv è un brand unico nel panorama ciclistico internazionale. La sua missione primaria è quella di offrire alle donne la possibilità di pedalare vivendo un’esperienza a 360 gradi: la bici per sentirsi libere, forti, per divertirsi e fare squadra. Le Liv Ambassador sono un gruppo eterogeneo di donne con professioni e provenienze diverse, accomunate dalla passione per le pedalate e l’avventura, ciascuna con una bici preferita, il proprio stile e la voglia di mettersi alla prova. Le donne Liv (salvo quelle impegnate in gara) si sono riunite alla Fortezza di Castelfranco venerdì 8 marzo, per trascorrere due giorni insieme alle compagne all’insegna del confronto sullo sport e, naturalmente, pedalare insieme. Brainstorming e clinic di prodotto, seguite da un’uscita in e-mtb sui percorsi del finalese, in cui le ragazze hanno vissuto un’experience sulla Intrigue E+ 1 Pro, con l’abbigliamento e gli accessori Liv e il supporto degli istruttori di Raida Come Mangi.

Annalisa Puracchio, romana, maestra e guida MTB, ha evidenziato la funzionalità dei capi, commentando la jersey Liv testata:

«Due sono i dettagli che mi hanno piacevolmente impressionata: il panno per gli occhiali cucito all’interno della maglia e l’inserimento di una piccola tasca posteriore, utilissima!». In generale il materiale è «incredibilmente traspirante, le cuciture sono resistenti ma elastiche, la costruzione permette ai capi di seguire le forme femminili senza impedire i movimenti».

All’evento ha partecipato Raida Come Mangi, realtà unica in Italia per servizi rivolti ai biker con corsi ed experience nonché partner di Giant e Liv: in tema donne, RCM ha presentato dei corsi totalmente al femminile, e ha coinvolto le partecipanti facendole pedalare insieme alle Liv Ambassador.

«La MTB è scoperta, emozioni, contatto con la natura, e desiderio di mettersi alla prova – il commento di Jack Bisi e Fabio Rinaldi, fondatori RCM – È stato un weekend in cui la mtb ha mostrato il suo lato migliore, ricordandoci che ciascuno deve pedalare in autonomia, ma che non si è mai da soli!».

L’Elisa “Sisa” Vottero, che su una Liv ha attraversato l’Italia con la sua amica a quattro zampe Brigitta, conclude la due giorni esprimendo con le sue parole il mondo Liv:

«Una bici (e non solo) pensata appositamente e unicamente per noi donne, in tutto e per tutto. La Festa della Donna quest’anno è stata un continuo condividere e confrontarsi, quanta energia, quanta empatia, quanto benessere!». Parola di una vera Liv Ambassador.

FONTE COMUNICATO STAMPA