Alejandro Osorio chi è? il colpo della Nippo Fantini

Alejandro Osorio colpo della Nippo Vini Fantini Europa Ovini

Alejandro Osorio scalatore colombiano è il colpo del team #Orangeblue Nippo Vini Fantini Europa Ovini per le stagioni 2019-2020

Alejandro Osorio

Alejandro Osorio

Alejandro Osorio miglior scalatore al Tour de L’Avenir 2018 e vincitore di una tappa al Giro d’Italia Under23 a Passo Maniva è il colpo di mercato messo a segno dalla NIPPO Vini Fantini Europa Ovini. Il team #OrangeBlue si aggidica uno dei prospetti più interessanti fra gli scalatori del panorama internazionale.

Alejandro Osorio, scalatore classe 1998 nato in colombia, passerà quindi tra i professionisti vestendo la maglia della NIPPO Vini Fantini Europa Ovini conun contratto biennale.

Il talento colombiano è stato scoperto dalla AFB Academy (Alberati, Fondriest, Bianco) che ha agevolato il passaggio di Alejandro all’ex formazione di Damiano Cunego.

Alejandro Osorio chi è?

Osorio, pur essendo giovanissimo (è nato il 28 maggio 1998) ha già dimostrato di possedere la stoffa del campione facendo sua la quarta tappa del Giro d’Italia Under23 sull’arrivo di Passo Manivia (indossando per due giorni la maglia rosa e completando la corsa al sesto posto della generale).

Altra prestazione che lo ha portato sotto la lente d’ingrandimento degli addetti ai lavori è stata la conquista della maglia a pois in una delle più importanti competizioni giovanili al mondo come il Tour de L’Avenir. Nella corsa francese Osorio ha corso in appoggio al suo compagno colombiano Ivan Sosa ma nonostante il ruolo di gregario di lusso è riuscito a “rubare l’occhio” con le sue performance.

Alejandro Osorio è apparso chiaramente soddisfatto del passaggio al team di Francesco Pelosi:

 “Sono troppo felice di passare professionista in Italia  è un sogno che avevo sin da bambino. Il mio obiettivo sarà crescere giorno dopo giorno e aiutare la squadra a ottenere più successi possibile. Sogno di partecipare al Giro d’Italia che per me la corsa più bella del mondo, dopo la tappa vinta nel Giro Under23 sogno di vincerne una anche tra i “grandi”

 Lo stesso General Manager Francesco Pelosi non ha nascosto la soddisfazione per questo colpo di mercato

 Siamo felici di annunciare l’ingaggio di uno dei migliori giovani a livello mondiale. Alejandro Osorio è senza dubbio uno dei più importanti corridori internazionali a passare professionista nel 2019 e ha ben figurato nelle corse più importanti della sua categoria: Giro d’Italia Under 23 e Tour de l’Avenir. Il nostro team ha da sempre l’obiettivo di lanciare giovani talenti e siamo felici di poter lavorare con Alejandro, assieme a lui punti a far emergere almeno altri due prospetti.

 

Vini Fantini rinnova la sponsorizzazione fino al 2019

Vini Fantini rinnova il suo impegno nel ciclismo

Vini Fantini rinnova

Vini Fantini rinnova la sponsorizzazione

Vini Fantini rinnova il suo impegno nel ciclismo per altri due anni, il 2018 e il 2019, con opzione per il 2020.

La scelta dell’azienda conferma solidità del progetto italo-giapponese che guarda all’Olimpiade di Tokyo 2020 come obbiettivo di crescita dei migliori talenti italiani e nipponici.

Valentino Sciotti, CEO di Vini Fantini, conferma quindi il suo impegno nel ciclismo: “L’esclusione dal Giro100 è stato per noi un brutto colpo da assorbire, ma la professionalità, la trasparenza, l’approccio internazionale e la voglia di migliorarsi ogni giorno di questo progetto lo rendono unico nel panorama ciclistico italiano e perfettamente aderente ai valori perseguiti quotidianamente dalla nostra azienda. Abbiamo così deciso insieme a Francesco Pelosi di effettuare un rinnovo biennale che guarda lontano, sicuri di continuare, giorno dopo giorno nella crescita internazionale del progetto sportivo. Il ritorno di visibilità internazionale, su molti mercati per noi importanti, tanto in Europa quanto in Asia, che il brand Vini Fantini sta ottenendo in questi anni con la sponsorizzazione di un progetto di ciclismo serio e trasparente è incredibile. Per il bene del ciclismo italiano mi auguro che anche altri imprenditori diano sempre maggior fiducia a progetti seri come il nostro per sostenere questo magnifico sport.”

Dalle parole del General Manager Francesco Pelosi traspare grande soddisfazione: “Il nostro progetto sta crescendo di anno in anno, con sempre maggiore qualità e risultati sportivi, che per noi restano una naturale conseguenza di un approccio professionale, ma mai un’ossessione. La firma del main sponsor Vini Fantini di un biennale con opzione per il terzo anno conferma l’obiettivo a lungo raggio del team, che fa dell’approccio e della visibilità internazionale il suo punto di forza. Siamo felici anche di poter annunciare contestualmente il rinnovo di Marco Canola, un vero vincente, molto professionale e meticoloso nel cui rilancio credevamo moltissimo. Con noi sta vivendo una delle migliori stagioni e sta continuando a crescere. In questa prima parte di 2017 ha posto le basi per diventare il nostro leader vincente per il proseguo di questa stagione e per gli anni a venire.”