Europei Tabor: speranza per l’Italia

Europei Tabor analisi di tutti i favoriti per categoria

Europei Tabor

Europei Tabor

Europei a Tabor di cicloross,  oggi si assegnano ben 5 titoli europei  dagli juniores, passando per gli under 23 e giungendo agli Elite. Analizziamo assieme, categoria per categoria, chi sono i favoriti per la vittoria e chi saranno i nostri alfieri in queste prove per il titolo continentale.

Europei Tabor: Uomini juniores

Jakub Schierl, atleta di casa, punta nettamente al successo ma deve vedersela con gli olandesi Pim Ronhaar e Ryan Kamp. I nostri colori saranno difesi da Filippo Fontana, reduce dalla vittoria al Guerciotti e che può avere serie speranze di podio, e dall’altro campioncino Federico Ceolin che può provare a dire la sua.

Europei Tabor: Donne under 23

Siamo i campioni uscenti grazie a Chiara Teocchi su cui pesano tutti i favori del pronostico ma possiamo puntare anche su e Sara Casasola e Silvia Persico (nostra ospite alla vigilia della corsa). Chiara è in forma, ha appena conquistato la tappa del Giro d’Italia ciclocross, e sicuramente giocherà un ruolo di primo piano nello sviluppo della corsa mentre le altre due potranno fare da punto di riferimento per la compagna o anche giocare di rimessa, se ci fosse troppo controllo sulla ragazza del  Team Bianchi Countervail.

Europei Tabor: Uomini under 23

Il favorito dei pronostici è Tom Pidcock, bisogna vedere come il salto di categoria potrà pesare sul britannico. Tom ha dominato tra gli Juniores (sua la doppia maglia iridata nel ciclocross e nella cronometro su strada nonché il titolo Europeo dello scorso anno). Tra i rivali più accreditati attenzione a Eli Iserbyt e Thijs Aert (Belgio), Jens Dekker (Paesi Bassi). I nostri Jakob Dorigoni e Antonio Folcarelli hanno le carte in regola per ben figurare e possono provare ad essere le sorprese della gara.

Europei Tabor: Donne elite

Qui giochiamo due pezzi da novanta:  Eva Lechner e Alice Maria Arzuffi. La bolzanina ha un conto in sospeso con Tabor in quanto, due anni fa, partì con tutti i favori del pronostico ma uscì di scena per via di un problema meccanico, che le impedì di essere competitiva per un posto sul podio e probabilmente andrà in cerca della personale rivincita. Alice Maria, invece, è attualmente focalizzata completamente sul ciclocross da quando ha firmato con il Team Steylaerts-Verona e ha fame di imporsi a livelli elevati.

Europei Tabor:Uomini elite

Tutte le fiches vanno su Gioele Bertolini che quest’anno gareggia negli Elite (lo scorso anno era U23). Gioele è un atleta di sicuro valore, che deve ancora crescere e per lui è credibile l’obiettivo di entrare nei 10. Naturalmente, il favorito non può che essere l’olandese Mathieu Van der Poel ma attenzione alla voglia di riscatto dei vari Lars van der Haar , Kevin Pauwels, Laurens Sweeck e Michael Vanthourenhout.

Il sito ufficiale della manifestazione: http://www.cyklokros.cz/cz/cyklokros-cz/aktuality

 

Europei Ciclocross ecco gli Italiani

Europei Ciclocross ecco l’elenco degli azzurri convocati

Europei Ciclocross

Europei Ciclocross

Europei Ciclocross si svolgeranno a Tabor, nella Repubblica Ceca, domenica 5 novembre. L’Italia ha la campionessa femminile Under 23 in carica (Chiara Teocchi) che ha vinto il titolo a Pontchâteau, in Francia.

Saranno 10 gli atleti tricolori che, suddivisi nelle varie categorie, proveranno a lottare per una Medaglia a questi Europei Ciclocross. Sotto l’esperta guida del Commissario Tecnico Fausto Scotti, ci saranno:

Élite uomini: Gioele Bertolini (Esercito)
Élite donne: Alice Maria Arzuffi (Fiamme Oro), Eva Lechner (Esercito)
Under 23 uomini: Jakob Dorigoni (Selle Italia Guerciotti), Antonio Folcarelli (Race Mountain Folcarelli)
Under 23 donne: Sara Casasola (Trentino Cross), Silvia Persico (Valcar PBM), Chiara Teocchi (Bianchi Countervail)
Juniores uomini: Federico Ceolin (Team Velociraptors), Filippo Fontana (Trentino Cross)