Fabio Aru al via della Parigi Nizza

Fabio Aru cambia programmi e sarà al via in Francia

Fabio Aru prenderà parte alla Parigi-Nizza 2019 per prepararsi al prossimo Giro d’Italia, intanto vola in Inghilterra per allenarsi

Fabio Aru (fonte pagina Facebook)

Fabio Aru (fonte pagina Facebook)

Fabio Aru cambia strategia in corsa, inizialmente il sardo avrebbe dovuto tornare in corsa alla Volta a Catalunya in programma a fine del mese di marzo, ora prenderà parte dalla Parigi-Nizza. Il corridore sardo fino a questo momento ha preso parte solo a due corse: il Challenge Mallorca e la Volta ao Algarve.

Un cambio importante del piano di avvicinamento al Giro d’Italia 2019 che vedrà Fabio impegnato nella “Corsa verso il Sole”. Aru in questo 2019 è chiamato a riscattare le ultime prove opache segnate da tanta sfortuna e quasi mai all’altezza delle aspettative.

Per cercare ulteriori miglioramenti, il ventottenne della UAE Teams Emirates si è recato, assieme al compagno Daniel Martin, in Gran Bretagna e più precisamente a Silverstone. Nessuna idea di passare a guidare una monoposto di Formula1 (Silverstone è la sede del GP di Gran Bretagna di F1) ma una serie di test da condurre in Gallerie del Vento per migliorare la propria posizione in sella (stesso accorgimento preso da Vincenzo Nibali).

 

Mikel Landa si frattura la clavicola

Mikel Landa si frattura e dovrà andare sotto i ferri

Mikel Landa si frattura la clavicola al debutto stagionale al Trofeo Ses Salines–Puig de Sant Salvador, prima prova della Challenge Mallorca

 

Mikel Landa  (fonte pagina Facebook)

Mikel Landa (fonte pagina Facebook)

Mikel Landa si frattura la clavicola e inizia nel peggiore dei modi il suo 2019. Oggi al suo debutto stagionale durante Trofeo Ses Salines–Puig de Sant Salvador,prova della Challenge Mallorca, lo spagnolo è stato vittima di una maxi-caduta quando mancavano all’incirca 15 chilometri al termine. Fin da subito è apparso chiaro che nell’impatto il basco aveva riportato qualche danno alla spalla.

Il forte atleta della Movistar non ha terminato la prova in quanto è stato trasportato in ospedale per i controlli medici di prassi dove gli esami hanno evidenziato una frattura alla clavicola destra: domani Landa rientrerà a casa per poi essere operato alla spalla nel giro di 48 ore. L’intervento è stato programmato ad Álava tra venerdì e domenica.

Naturalmente non sono ancora stati determinati i tempi di recupero che dipenderanno dall’esito dell’operazione ma quello che è certo è che questo è davvero un brutto colpo per la Movistar e per Landa che aveva messo nel mirino la Tirreno-Adriatico,prima di dedicarsi alla doppietta Giro-Tour.