Chad Young nasce la Fondazione

Chad Young, nasce una fondazione a suo nome

Chad Young, il giovane corridore della Axeon Hagens Berman morto in aprile dalle lesioni subite in un incidente al Tour del Gila, sarà per sempre ricordato grazie alla creazione della “Chad William Young Foundation”.

Chad Young

Chad Young

 

La vita di Chad Young è stata spezzata dopo aver subìto un danno cerebrale traumatico a causa di un incidente nelle fasi finali del Tour del Gila, una gara di cinque giorni nella foresta nazionale di Gila nel New Mexico.

“Chad è stato fortunato ad avere molti grandi mentori, sia a livello accademico che atletico, nella sua vita ed era desideroso di poter dare lo stesso supporto in futuro” ha dichiarato la madre “con la Fondazione Chad William Young, abbiamo l’obiettivo di onorare la memoria di nostro figlio costruendo qualcosa di importante nel suo nome”

“Dopo molte conversazioni con persone della comunità di ciclismo, vogliamo aiutare a sviluppare una nuova tutela basata sulla tecnologia, piuttosto che una protezione fisica come il casco, per limitare il rischio di lesioni cerebrali a causa di n incidente ciclistico “, ha detto il padre, Kevin Young.

“Chad amava e credeva nell’educazione e vogliamo onorarlo continuando a sostenere questi ideali nel suo nome”, ha detto il fratello Kevin Young.” La nostra fondazione ha quindi creato delle borse di studio che verranno assegnate a giovani meritevoli ed in grado di onorare il nome di mio fratello”

Morto Linas Rumsas

Sembra senza fine il momento terribile del ciclismo: dopo le morti di Michele Scarponi e Chad Young, arriva oggi la terribile notizia dell’improvvisa scomparsa di Linas Rumsas figlio di Raimondas Rumsas

Il giovanissimo (solo 21 anni) corridore in forza alla Altopack Eppela è stato ritrovato stamani senza vita dai propri familiari, probabilmente vittima di un malore. Non si hanno ulteriori dettagli di questa tragedia che ha straziato il cuore di amici e parenti.

Il giovane ciclista aveva iniziato bene la stagione con un terzo posto a Poggio alla Cavalla e il quinto piazzamento a Terranuova Bracciolini e si stava preparando per i prossimi appuntamenti.

 

Un ricordo di Chad Young

“Ho conosciuto  Chad Young attraverso il ciclismo collegiale e siamo stati assieme in classe al Colorado School of Mines, era il 2015 e facevamo parte dell’auto proclamato “Dreamiest Team” (squadra da sogno) insieme a Kit Recca, Edwin Supple, Nic Jimenez e Taylor Schmidt.

Dopo aver finito l’esperienza collegiale, Chad ha continuato a correre per la CCB e ho continuato a correre per The Colorado Collective. Chad ha fatto bene e si è guadagnato un posto come stagista alla Axeon per correre la US Pro Challenge la gara non è andata notevolmente bene ne per lui ne per me, ma il nostro amico e il mio compagno di squadra, Andrew Clemence, hanno conquistato il podio

Dopo la corsa abbiamo cenato ma Chad ed io eravamo ancora affamati cosi siamo andati alla ricerca di qualche spuntino visto che il giorno dopo correvamo e avevamo bisogno di energie. Io ho preso alcuni Oreo e alcune “pop tarte” per la mattina successiva, Chad comprò una ciambella. Si stava gustando il suo dolce e io feci finta di volerlo rubare, gli scivolò di mano e all’inizio si arrabbiò molto. “Grazie Andew” mi disse e poi ce la ridemmo per un pezzo.

Il giorno dopo corremmo La Salida Road Chad era molto in forme e la corsa andò bene sia per me che per lui, non potrò mai dimenticarlo quel giorno”

 

Andrew Hemesath —Compagno di team ed amico

João Almeida vince il Terre di Toscana

João Almeida regala al Team Unieuro Trevigiani Hemus 1896 la prima vittoria stagionale in Italia. Il campioncino portoghese, già andato a segno nel recente Tour of Mersin, ha conquistato l’ultima tappa del Terre di Toscana, corsa di due giorni di livello internazionale per la categoria Under 23.

 

“Dedico questo risultato alla squadra, ai nostri sponsor, allo staff che ci sostiene al meglio, ma soprattuto a Chad Young, giovane compagno di gruppo che oggi ci ha lasciato per le conseguenze della terribile caduta di cui è stato vittima domenica scorsa” queste le parole di Almeida.

 

Morto Chad Young

Chad Young, giovane ciclista Usa morto (da Twitter)A soli sette giorni dalla tragica scomparsa di Michele Scarponi, un’altra tragedia colpisce il mondo del ciclismo.

Chad Young, corridore dell Axeon Hagens Berman Cycling Team, squadra Continental di Axel Merckx era caduto, in un tratto in discesa dell’ultima tappa del Tour of the Gila.

Le sue condizioni erano apparse subito gravissime e nonostante le cure il  ventunenne corridore del New Hampshire è spirato questa notte all’ospedale di Tucson, in Arizona

“Abbiamo perso un caro amico, un compagno e un pezzo della nostra famiglia – ha commentato Axel Merckx –E’ stato un privilegio conoscere Chad il mio dolore è inspiegabile a parole”.

Chad Young in gravi condizioni

Chad Young in gravi condizioni

Chad Young in gravi condizioni a causa di una bruttissima caduta durante l’ultima tappa del Tour of The Gila

Risultati immagini per Chad Young Axeon Hagen BermanGiorni assurdi per il ciclismo. Le strade di tutto il mondo continuano a rivelarsi sempre molto pericolose e dagli Stati Uniti arrivano notizie che ci lasciano nuovamente senza respiro.

A causa di una caduta durante l’ultima tappa del Tour of The Gila, il giovane Chad Young si trova in condizioni critiche in un ospedale di Tucson, in Arizona.

In un primo momento, nonostante i tanti traumi subiti dal ragazzo, le condizioni sembravano discrete ma ora un comunicato della squadra (Axeon Hagen Berman) definisce  la situazione “aggravata”.