GP Miguel Indurain 2018: inarrestabile Valverde

GP Miguel Indurain 2018 ennesimo trionfo dell’iberico

GP Miguel Indurain 2018 nella semiclassica navarra ancora a segno il Alejandro Valverde a quattro anni dalla precedente affermazione

GP Miguel Indurain 2018: vince Valverde

GP Miguel Indurain 2018: vince Valverde

GP Miguel Indurain 2018, semiclassica in territorio navarro che fa da preludio alla Vuelta al Pais Vasco rispetta i pronostici dell’avvio che prevedevano l’affermazione di Alejandro Valverde. E’ proprio lo spagnolo a trionfare in un inizio anno davvero super per il murciano che torna a primeggiare nella corsa a quattro anni dalla precedente affermazione.

Nei 186 km della corsa con partenza ed arrivo a Estella è la Movistar a dettare legge. Dopo un fuga iniziare agilmente ripresa dalla squadra spagnola ai meno 40 chilometri dal traguardo a provarci è Carlos Betancur e, appena il colombiano viene ripreso dal gruppo qualche chilometro più avanti, ecco partire Valverde

Inizialmente Lilian Calmejane della Direct Energie)sembra potersi portare sul fuggitivo ma ma un secondo attacco dell’Imbatido stoppa sul nascere  ogni velleità di rientro e vale l’ennesima affermazione personale. Alle spalle di Valverde ecco il colombiano Carlos Verona della Quick Step Floors, mentre in terza piazza giunge Nick Schultz della Caja Rural-RGA.

Con il successo al GP Miguel Indurain 2018, Valverde conquista  la nona vittoria in soli due mesi di gare dimostrando una condizione psicofisica davvero eccellente.

Giro: ecco la Orica-Scott

Risultati immagini per Orica-ScottLa Orica-Scott è una delle squadre più interessanti del  Giro d’Italia 2017, quello del centenario. La formazione australiana non avrà al via la sorpresa del 2016 Esteban Chaves, ma si affiderà ad un altro giovane terribile: Adam Yates, maglia bianca dello scorso Tour de France, nonche  all’altrettanto giovane Caleb Ewan per le volate.

Carlos Verona e Ruben Plaza saranno i fidi scudieri di Yates nei momenti chiave, mentre Alexander Edmondson e Luka Mezgec si occuperanno diorganizzere il treno per Ewan. Michael HepburnChris Juul-Jensen ed il decano Svein Tuft completano una selezione forte e compatta su ogni terreno.