Mondiale Pista in Polonia: Giordani, Lamon, Moro e Plebani!

Mondiale Pista: Giordani, Lamon, Moro e Plebani!

Mondiale Pista Elite in Polonia al via  ci saranno anche Giordani, Lamon, Moro e Plebani della Arvedi Cycling

Mondiali Pista per il Team Arvedi (fonte comunicato stampa)

Mondiali Pista per il Team Arvedi (fonte comunicato stampa)

E’ stata ufficializzata oggi la convocazione ai Campionati del Mondo Pista Elite per Carloalberto Giordani, Francesco Lamon, Stefano Moro e Davide Plebani. I quattro atleti Arvedicycling andranno a completare il team azzurro scelto dal coordinatore delle squadre nazionali Davide Cassani e diretto da Marco Villa.
Francesco Lamon e Davide Plebani sono già in partenza per Pruszkow (Polonia) dopo il ritiro con la Nazionale a Roubaix. Stefano Moro e Carloalberto Giordani raggiungeranno il resto del team lunedì, dopo aver corso su strada a San Bernardino di Lugo, debutto ufficiale in maglia Arvedi cycling.

I Campionati del Mondo seguiranno il seguente programma:
Mercoledì 27 febbraio

13:00 – 16:15
Inseguimento a squadre maschile e femminile: qualificazioni

18:00 – 21:35
Velocità a squadre maschile e femminile: qualificazioni, primo turno e finali
Scratch femminile: finale
Inseguimento a squadre maschile: primo turno

Giovedì 28 febbraio

14:30 – 17:05
Keirin maschile: eliminatorie
Velocità femminile: qualificazioni, sedicesimi e ottavi

18:30 – 21:20

Inseguimento a squadre femminile: primo turno
Velocità femminile: quarti
Inseguimento a squadre maschile: finali
Scratch maschile: finale
Keirin maschile: finale
Inseguimento a squadre femminile: finali

Venerdì 1° marzo

15:00 – 17:20

Omnium femminile: Scratch e Tempo Race
Chilometro a cronometro maschile: qualificazioni
Inseguimento maschile: qualificazioni

18:30 – 22:10

Corsa a punti maschile: finale
Velocità femminile: semifinali e finali
Omnium femminile: Eliminazione e Corsa a punti
Chilometro a cronometro maschile: finale
Inseguimento maschile: finali

Sabato 2 marzo

12:00 – 16:00

Chilometro a cronometro femminile: qualificazioni
Velocità maschile: qualificazioni, sedicesimi, ottavi
Omnium maschile: Scratch e Tempo Race
Inseguimento femminile: qualificazioni

17:00 – 20:15

Chilometro a cronometro femminile: finale
Velocità maschile: quarti
Madison femminile: finale
Omnium maschile: Eliminazione e Corsa a punti
Inseguimento femminile: finali

Domenica 3 marzo

12:00 – 13:10

Velocità maschile: semifinale
Keirin femminile: eliminatorie

14:00 – 17:00

Corsa a punti femminile: finale
Madison maschile: finale
Keirin femminile: finale
Velocità maschile: finali

Raduno premondiale per Giordani, Lamon, Moro e Plebani

Raduno premondiale per i quattro atleti della Arvedi cycling

Raduno premondiale a Roubaix per i quattro atleti della Arvedi cycling Giordani, Lamon, Moro e Plebani

Raduno Premondiale (fonte comunicato stampa)

Raduno Premondiale (fonte comunicato stampa)

Carloalberto Giordani, Francesco Lamaon, Davide Plebani e Stefano Moro sono stati convocati dal coordinatore delle squadre nazionali, Davide Cassani, per partecipare al ritiro premondiale della squadra azzurra a Roubaix.

Dal 19 al 23 Febbraio i quattro atleti della Arvedi cycling saranno quindi in terra francese per affinare la preparazione in vista del Mondiale. Con loro anche Liam Bertazzo (Neri Sottoli Selle Italia Ktm), Filippo Ganna (Team Sky) e Michele Scartezzini (Sangemini-Trevigiani).

 

FONTE COMUNICATO STAMPA

Strade Bianche di Romagna vince Stefan de Bod

Strade Bianche di Romagna il mattatore è Stefan de Bod

Strade Bianche di Romagna vittoria di Stefan de Bod nella corsa nazionale per Under 23 organizzata dalla Nuova Ciclistica Placci 2013

Strade Bianche di Romagna

Strade Bianche di Romagna

Strade Bianche di Romagna 2018 vittoria di Stefan de Bod della Dimension Data for Qhubeka nella seconda edizione della corsa nazionale per Under 23 organizzata dalla Nuova Ciclistica Placci 2013 presieduta da Marco Selleri. Il campione nazionale sud africano in linea e a cronometro si è imposto con una vera e propria impresa:  oltre 70 chilometri in fuga, prima in compagnia e poi solitario, risultando imprendibile per tutti gli avversari.

Alle spalle del sud africano hanno completato il podio delle Strade Bianche di Romagna 2018 due atleti del Team ColpackAlessandro Covi, secondo a 2’23” che ha provato invano a recuperare e Carloalberto Giordani, terzo a 2’33”.

Caratteristica delle Strade Bianche di Romagna 2018 sono i 18 settori di strada bianca (l’ultimo a 2,6 km dal traguardo) abbastanza scorrevoli per un totale di 21 km di strada sterrata. Al km 79 di gara se ne vanno  Riccardo Lucca e Stefano Oldani (Team Colpack), Lorenzo Fortunato e Marco Landi(Petroli Firenze Hopplà), Davide Italiani e Andrea Innocenti (Gs Maltinti) a cui presto di accoda, appunto,  il sudafricano Stefan De Bod (Dimension Data for Qhubeka), che poi stacca tutti e se ne va tutto solo prima del primo Gran premio della montagna.

L’azione del corridore africano è assolutamente irresistibile tanto da arrivare ad un vantaggio di  oltre 3 minuti sugli inseguitori:  Alessandro CoviCarloalberto Giordani e Riccardo Lucca (Team Colpack), Lorenzo Fortunato (Petroli Firenze Hopplà), Davide Italiani e Andrea Innocenti (Gs Maltinti), Ben Hardy (Zappi Racing Team), Cezary Grodzicki (Team Palazzago) e Michel Piccot (Biesse Carrera Gavardo) ma ormai il corridore della (Dimension Data for Qhubeka è imprendibile.

 

Strade Bianche di Romagna 2018: Ordine d’Arrivo

1. Stefan de Bod (Dimension Data for Qhubeka) km 150 in 3h42′ media 40,676 km/h
2. Alessandro Covi (Team Colpack) a 2’23”
3. Carloalberto Giordani (Team Colpack) a 2’33”
4. Cezary Grodizcki (Team Palazzago)
5. Lorenzo Fortunato (Petroli Firenze – Maserati – Hopplà)
6. Michel Piccot (Biesse Carrera Gavardo)
7. Ben Hardy ( Zappi’s Racing Team)
8. Andrea Innocenti (Maltinti Lampadari BCC)
9. Davide Italiani (Maltinti Lampadari BCC)
10. Riccardo Lucca (Team Colpack)

Coppa del Mondo a Milton: ecco gli italiani

Coppa del Mondo a Milton ecco i dettagli della prova

Coppa del Mondo a Milton

Coppa del Mondo a Milton: Rachele Barbieri

Coppa del Mondo a Milton arriva la terza tappa dell’edizione 2017-18, archiviate le due tappe di Pruszkov e Manchester gli atleti torneranno a sfidarsi nel weekend del 2 e 3 dicembre.

Nella trasferta oltre manica vi è stata un ottima prova dei nostri atleti grazie alla splendida medaglia d’oro conquistata da Rachele Barbieri nello scratch e quella d’argento dalle ragazze dell’inseguimento a squadre femminile che si sono arrese solamente in finale alle padrone di casa.

Ecco ora arrivare la tappa americana alla quale prenderanno parte soltanto otto atleti azzurri equamente divisi tra uomini e donne. Il coodinatore delle squadre tricolori, Davide Cassani, su indicazioni dei commissari tecnici Marco Villa (settore maschile) ed Edoardo Salvoldi (settore femminile) ha volutamente selezionato degli atleti giovani per fare esperienza internazionale.

Scontata la presenza della medagliata Barbiere che andrà alla ricerca di un important e bis, sarà presente Simona Frapporti, una delle stelle del quartetto; con loro, le due giovani velociste Elena Bissolati e Miriam Vece. Tra gli uomini, invece, sono stati chiamati Francesco Ceci, Matteo Donegà, Filippo Ferronato e Carloalberto Giordani. I team azzurri saranno  diretti dal Collaboratore Tecnico Pierangelo Cristini.

 

Coppa del Mondo a Milton i convocati azzurri

NAZIONALE FEMMINILE

Rachele Barbieri G.S. Fiamme Oro
Elena Bissolati Speedy Women Team
Simona Frapporti G.S. Fiamme Azzurre
Miriam Vece Valcar Pbm

NAZIONALE MASCHILE

Francesco Ceci G.S. Fiamme Azzurre
Matteo Donegà Cycling Team Friuli
Filippo Ferronato Cycling Team Friuli
Carloalberto Giordani Team Colpack