Sivakov firma con Sky, la BMC si arrabbia!

Sivakov firma con Sky e la BMC non la prende bene

Sivakov firma con Sky

Pavel Sivakov festeggia al Giro

La risposta della BMC Development Team, squadra nata nel 2013, sembrerebbe quella di chiudere i battenti a uno dei progetti di sviluppo giovanile più interessante degli ultimi anni.

Pavel Sivakov, fresco vincitore del Giro d’Italia U23 Enel, è uno dei più fulgidi prospetti del ciclismo mondiale, che quest’anno ha conquistato anche la Ronde de l’Isard e il Giro della Valle d’Aosta e, subito dopo la corsa rosa giovanile, si era dichiarato pronto per un salto nei Pro ma tutti pensavano sarebbe avvenuto con la BMC.

L’idea di passare al Team Sky, opportunità che legittimamente il russo vorrebbe sperimentare, toglie però morale e volontà di prosecuzione con il team che ha prodotto più talenti nel recente passato. Tra gli altri vanno ricordati  Tom Bohli, Silvan Dillier, Kilian Frankiny, Floris Gerts, Stefan Küng, Dylan Teuns, Nathan Van Hooydonck e Loïc Vliegen con il BMC Racing Team, Valentin Baillifard e Théry Schir con il Team Roth, Lukas Spengler con la WB Veranclassic Aqua Protect, Alexey Vermeulen con il Team Lotto NL-Jumbo e Tyler Williams con la Israel Cycling Academy.

 

 

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *