Selle Italia presenta Watt, la sella per il triathlon

Selle Italia presenta Watt, la sella progettata per la frazione di ciclismo

Selle Italia presenta Watt, la sella progettata due volte campione del mondo di IRONMAN Patrick Lange, per fare la differenza nella frazione di ciclismo

Patrick Lange (fonte comunicato stampa)

Patrick Lange (fonte comunicato stampa)

Nel nome Watt c’è tutta l’essenza della nuova proposta dell’azienda di Asolo.  Una sella innovativa nata per la triplice disciplina e progettata con il due volte campione del mondo di IRONMAN®, Patrick Lange, e con i professionisti del BMC-Vifit Triathlon Team.
Frutto di anni di studi del reparto R&D di Selle Italia, Watt risponde alle richieste dei triatleti più esigenti, e garantisce un aumento nell’efficienza della pedalata, un maggiore comfort e una seduta che permette di massimizzare le performance.

Il nome prende ispirazione dall’unità di misura della potenza, ma la nuova Watt di Selle Italia non è solo questo: è una sella che consente ai triatleti di avere una pedalata con maggior efficienza, grazie anche a una seduta performante ed estremamente confortevole, tre parametri fondamentali per chi pratica triathlon. Watt è la novità in casa Selle Italia per la triplice disciplina ed è stata sviluppata, in anni di test e ricerche, con Patrick Lange, campione del mondo Ironman 2017 e 2018, e con gli atleti pro del BMC-Vifit Triathlon Team.

UNA SELLA, DUE VERSIONI

Una sella caratterizzata dallo shape rinnovato, disponibile in due versioni: Watt Kit Carbon Superflow con rail in carbonio per la ricerca della massima performance, e Watt Gel Superflow con rail in TI316 e uno strato di gel all’interno dell’imbottitura – nella parte anteriore – per un maggiore comfort in sella. Entrambe le selle hanno un foro centrale Superflow e sono disponibili in un’unica taglia (U3) idmatch.

La struttura della sella Watt presenta un rail (il telaio sotto la seduta a cui va agganciato il reggisella) più lungo di 10 millimetri rispetto alle tradizionali selle, così da consentire una regolazione più precisa della posizione da crono.

I DETTAGLI FANNO LA DIFFERENZA
Su indicazione degli atleti professionisti che hanno collaborato allo sviluppo della sella Watt, per garantire una elevata stabilità di seduta e consentire maggior efficienza di pedalata, il ‘naso’ della Watt è stato allargato a 50 millimetri e la ‘cover’ della sella ha un inserto in materiale High Grip, con funzione anti-scivolo. Il punto di seduta ideale, dove la sella misura 133mm di larghezza, è stato ulteriormente spostato indietro per consentire una maggiore sciancratura della sella ed aumentare il comfort in fase di spinta.
Inoltre, è stato applicato un inserto in gomma (Rack Rubber Insert) nella parte inferiore del ‘naso’ che coincide con il punto di appoggio della bici sulle rastrelliere in zona cambio: un supporto, facilmente riconoscibile dal colore rosso nel modello Kit Carbon Superflow e grigio per la Watt Gel Superflow, che rende l’appoggio sicuro e al tempo stesso protegge la sella dall’impatto.
Conclude l’analisi della sella Watt il passaggio alla bilancia: la versione Kit Carbonio Superflow pesa solo 200 grammi, quella in TI316 – la Watt Gel Superflow – pesa 235 grammi.
Prezzo al pubblico – Watt Kit Carbonio Superflow: 249,90 euro
Prezzo al pubblico – Watt Gel Superflow: 169,90 euro

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.