Sam Bennett conquista la terza tappa della Vuelta a España

Sam Bennett conquista la volata alla Vuelta

Sam Bennett conquista la volata alla Vuelta nella terza tappa della Vuelta a España, Roche resta leader

Sam Bennett (fonte pagina Twitter)

Sam Bennett (fonte pagina Twitter)

Sam Bennett conquista la terza tappa della Vuelta a España dominando letteralmente sul traguardo di Alicante al termine di 188 km caratterizzati da una fuga partita sin dal chilometro zero.

A movimentare la giornata sono Héctor Sáez (Euskadi-Murias) e la coppia della Burgos-BH Ángel Madrazo e Diego Rubio. I tre fuggitivi si avvantaggia sino ad avere un margine di 6’30” attorno al km 40 ma il gruppo controlla attentamente la situazione con le formazioni dei velocisti pronti a tenere alto il ritmo per non perdere l’occasione di giocarsi la vittoria.

L’ultimo a cedere è il corridore della Burgos-BH  Madrazo che dopo il secondo gpm di giornata, quando mancano solamente 37 chilometri all’arrivo, si fa riprendere dal gruppo. Proprio su questo GPM non mancano le difficoltà per alcuni atleti tra cui spicca il velocista della UAE Team Emirates Fernando Gaviria che, nonostante il supporto del team, non riesci a rientrare nel gruppo ormai spinto a tutta velocità dovendo, così, rinunciare a giocarsi le due carte.

Allo sprint finale si impone, come detto, Sam Bennett, irlandese della Bora Hansgrohe, che va a conquistare la dodicesima affermazione stagionale staccando nettamente il secondo classificato Edward Theuns (Trek-Segafredo). Completa il podio il velocista della Mitchelton-Scott, Luka Mezgec. Alle spalle del terzetto si piazzano, nell’ordine:

Seguono Jon Aberasturi, Phil Bauhaus, Maxi Richeze, Fabio Jakobsen, Cyril Barthe, Szymon Sajnok e Clément Venturini.

La classifica generale non subisce modificazioni, con Nicolas Roche del Team Sunweb che conserva la maglia rossa di leader.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.