Roglic padrone del Romandia sulla strada verso il Giro

Roglic padrone del Romandia corre verso il Giro

Roglic del Team Jumbo Visma ha centrato il terzo successo di tappa nella cronometro di Ginevra, aggiudicandosi la gara a tappe 

Roglic al Romandia (fonte comunicato stampa)

Roglic al Romandia (fonte comunicato stampa)

Primoz Roglic del Team Jumbo-Visma ha festeggiato il successo finale nel Giro di Romandia, domenica 5 maggio, facendo segnare il miglior tempo nella cronometro conclusiva di 16,8 km con partenza e arrivo a Ginevra (Svizzera). Equipaggiato con Aquila CV, Roglic ha chiuso in 19’58”, con un vantaggio di 13” su Victor Campenaerts e 15” su Filippo Ganna. Nella classifica finale del Giro di Romandia, Roglic ha chiuso in 15 ore, 25 minuti e 11 secondi, davanti a Rui Costa (staccato di 49”) e Thomas (a 1’12”).

Si tratta del terzo successo del 2019 per Roglic in una corsa a tappe World Tour, dopo quelli all’UAE Tour e alla Tirreno-Adriatico.

Roglic si presenta dunque al Giro d’Italia in eccellenti condizioni fisiche e con un feeling ormai consolidato con i modelli di punta di Bianchi. “Per me innovazione vuol dire utilizzare le migliori tecnologie e i migliori materiali possibili. L’utilizzo del Countervail permette di avere un miglior controllo della bicicletta e risparmiare energie che nel finale fanno la differenza” è il pensiero di Primoz Roglic sui modelli progettati con sistema Bianchi CV.

RoglicSteven Kruijswijk, compagno di squadra di Roglic, ha concluso il Giro di Romandia al sesto posto finale, piazzandosi 18° nella cronometro individuale di Ginevra.

LA BICI DI PRIMOZ ROGLIC

Primoz Roglic è equipaggiato con Aquila CV, il più avanzato modello Bianchi da cronometro, progettato con sistema Bianchi CV powered by Countervail. Aquila CV è studiata per garantire il massimo controllo e una maggiore riduzione del dispendio energetico.

FONTE COMUNICATO STAMPA
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi