Roberto Sgalla: “automobilisti indisciplinati ma ai ciclisti serve educazione”

Roberto Sgalla, direttore generale delle specialità della Polizia, si è espresso sulla drammatica vicenda che ha colpito Michele Scarponi e in generale sullo stato della civiltà strade degli italiani.
“Abbiamo un problema, anzi due. Da una parte gli automobilisti completamente intolleranti e dall’altro i ciclisti che, in quanto utenti deboli, credono che tutto sia concesso. In Italia abbiamo allevato dei guidatori poco attenti e ciclisti che viaggiano affiancati e non in fila indiana”.

Sicuramente il tema della sicurezza stradale è sulle bocche di tutti in questi giorni, ci auguriamo che l’attenzione a questi argomenti prosegua e, come segnalato saggiamente da Sgalla vi sia più responsabilità da parte di tutti gli utenti della strada

It's only fair to share...Share on Google+Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *