Roberto Sgalla: “automobilisti indisciplinati ma ai ciclisti serve educazione”

Roberto Sgalla, direttore generale delle specialità della Polizia, si è espresso sulla drammatica vicenda che ha colpito Michele Scarponi e in generale sullo stato della civiltà strade degli italiani.
“Abbiamo un problema, anzi due. Da una parte gli automobilisti completamente intolleranti e dall’altro i ciclisti che, in quanto utenti deboli, credono che tutto sia concesso. In Italia abbiamo allevato dei guidatori poco attenti e ciclisti che viaggiano affiancati e non in fila indiana”.

Sicuramente il tema della sicurezza stradale è sulle bocche di tutti in questi giorni, ci auguriamo che l’attenzione a questi argomenti prosegua e, come segnalato saggiamente da Sgalla vi sia più responsabilità da parte di tutti gli utenti della strada

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *