Ripetute Allenamento per il Ciclismo

Ripetute allenamento indispensabile per il ciclismo

Ripetute allenamento che permette di migliorare la resistenza dell’organismo allo sforzo breve e intenso.

Ripetute Allenamento

Ripetute Allenamento per il ciclismo

Ripetute: cosa sono?

Con il termine ripetute s’intende uno sforzo breve e molto intenso, che viene riproposto più volte di seguito intervallato con una pausa. Lo sforzo (seppur breve) arriva allo stress muscolare quasi massimo (90-95% della propria frequenza cardiaca massima). La pausa tra una ripetuta e l’altra deve essere attiva, si deve cioè continuare a pedalare (seppur con rapporto agile ma con frequenza alta) riportando però l’organismo a condizioni vicine a quelle di riposo per poi ripartire con lo stress muscolare.

Quindi la sequenza della ripetuta è: scatto – recupero completo dallo sforzo – scatto.

Ripetute: Effetti fisiologici

L’allenamento impostato sulle ripetute ha l’obiettivo di migliorare la resistenza allo sforzo e alla fatica a attività breve ma intense. Questo allenamento può favorire la ipertrofia del miocardio e incrementare la forza di volontà.

Nella sessione di ripetute, il cuore, i polmoni e il sistema nervoso centrale ritornano alle condizioni di riposo (durante la pausa) obblidando a “ripartire da capo” per supportare l’organismo a ogni nuova ripetizione.

Ripetute: a chi servono?

Le ripetute non sono indicate ad amatori che non abbiano il desiderio di gareggiare e in ogni caso andrebbero eseguite sotto controllo e su parere del proprio medico curante o sportivo.

Se l’obiettivo sono miglioramenti nelle uscite domenicali ci sentiamo di non suggerire questa pratica. Offre maggiori benefici per chi partecipa ai criterium, chi fa cross-country in mtb o ciclocross.

Ripetute: Come allenarsi

  • Tempi di allenamento: Una volta la settimana (massimi)
  • Recupero: un giorno di riposo dopo la sessione.
  • Schema di allenamento:
  1. RISCALDAMENTO: 20 minuti
  2. SCATTO: al 90% della FC – 30sec/1 min
  3. PAUSA: 2-4 minuti a bassa intensità
  4. RIPETIZIONI: dalle 5 alle 10
  5. DEFATICAMENTO: 10 minuti alta frequenza rapporto agile

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi