Rigoberto Uran conquista la Milano-Torino

Rigoberto Uran conquista la classica MiTo

Rigoberto Uran

Rigoberto Uran sul traguardo di Torino

Rigoberto Uran conquista la seconda vittoria stagionale trionfando sul traguardo di Superga nella Milano-Torino 2017. Seconda vittoria consecutiva per la Colombia che dodici mesi fa aveva trionfato con  Miguel Angel Lopez. E’ “Ciccio” Uran a festeggiare a braccia alzate anticipando Adam Yates e Fabio Aru. Il corridore della Cannondale-Drapac ha fatto la differenza sull’ultima ascesa alla collina che domina Torino.

La classica più antica del calendario internazionale è stata caratterizzata dalla fuga, nella parte pianeggiante, di tre atleti: Gregory Rast (Trek-Segafredo), Guillaume Bonnafond (Cofidis) e Patrick Lauk (Astana).  Solo al primo passaggio a Superga la corsa si anima grazie ad una bella azione di Alaphilippe (Quick Step Floors) che gli permette di riportarsi sui battistrada e poi di staccarli.

Nel secondo passaggio in cima al Colle attacca il francese Rudy Molard al quale si accoda Fabio Aru prontamente seguito dai colombiani Uran e Bernal e da David Gaudu e Adam Yates.

E’ il più esperto dei colombiani che attacca e fa il vuoto involandosi in solitaria a conquistare la corsa. Alle sue spalle a 10 secondi arriva  Adam Yates, mentre in terza posizione giunge Fabio Aru, in crescendo di condizione in vista del Lombardia e unico italiano capace di entrare nella top ten odierna. Per Uran si tratta della seconda vittoria stagionale che corona una stagione decisamente interessante per “Ciccio”.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *