Richie Porte: niente telefono siamo al Tour!

Richie Porte dice no al cellulare e agli amici durante il Tour

Ho imparato alcune cose sul Dauphine dice il leader BMC

Richie Porte

Richie Porte

Richie Porte è dato da molti come il favorito per questo Tour de France, anche il mostro sacro come Cadel Evans lo ha pronosticato come accreditato numero uno per spodestare Chris Froome.

Al Delfinato Richie Porte ha avuto un bel diverbio con il kenyano del Team Sky accusandolo di correre non per vincere ma per far perdere il tasmaniano. Froome da parte sua ha rigettato al mittente le accuse ma la situazione tra i due papabili per la vittoria finale è diventata tesa.

Froome ha assicurato che la discussione esplosa al Delfinato è stata comunque molto serena e i due fuori dalle corse restano amici e le stesse parole le ha poi espresse Porte  ma sicuramente la tensione che si è creata metterà pepe sulle strade del Tour de France. I due corridori risiedono a Monaco e spesso si allenano assieme.

Il tasmaniano della BMC ha però affermato “Ora parte il Tour de France e il mio smartphone sarà spendo per Chris e per gli altri amici, non posso permettermi nessuna distrazione, la gente capirà facilmente che ogni singola energia fisica e mentale deve andare sulla corsa”.

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *