Recensione: La corsa del Secolo

La corsa del Secolo

La corsa del Secolo

Recensiamo oggi “La corsa del Secolo – cent’anni di storia italiana attraverso il Giro”, scritto da Paolo Colombo e Giachino Lanotte, è un volume che racchiude l’essenza della centenaria storia del Giro d’Italia. Un viaggio epico lungo lo stivale e lungo i cento anni della corsa rosa. Un libro che racconta i mutamenti sociali e culturali del paese, un libro che racconta i mutamenti dei caratteri dei campioni del pedale. Dai cannoni di Bava Beccaris, passando per il primo conflitto mondiale al fascismo e al dopoguerra. Il libro ci racconta degli eroi su due ruote, di Fausto Coppi e la sua “dama bianca”, di Gino Bartali e del suo “L’è tutto sbagliato, l’è tutto da rifare!”, del cannibale Eddy Merckx e del compianto Marco Pantani.

Un libro da leggere e conservare nel cuore e nella mente.

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *