Pro Ötztaler 5500, trionfa Roman Kreuziger

Pro Ötztaler 5500, vittoria del corridore della Orica–Scott

Pro Ötztaler 5500

Pro Ötztaler 5500

Pro Ötztaler 5500, forse la corsa più dura al mondo, con 5500 metri di dislivello, distribuiti lungo i 217 km con quattro Gran Premi della Montagna lungo le valli del Tirolo austriaco e italiano ha visto la vittoria, sul traguardo di Solden, del ceco della Orica-Scott Roman Kreuziger .

A caratterizzare la prima parte della gara è stata la fuga composta da Ruben Plaza (Orica – Scott), Matteo Spreafico (Androni – Sidermec), Alessandro Tonelli (Bardiani – Csf), Marco Bernardinetti (Amore & Vita – Selle SMP), Roland Thalmann (Roth – Akros), Nicola Gaffurini e Michele Gazzara (Sangemini – MGKVis) e Daniel Lehner (Team Felbermayr).

Dopo le salite di Kühtai, del Brennero e del Passo  restano in testa i soli Plaza e Gazzara. Ma sull’ascesa conclusiva del Passo del Rombo da dietro sopraggiunge ciò che rimane del gruppo trainato dalla Orica–Scott che detta il ritmo. Ed è proprio Roman Kreuziger, che con tre accelerazioni fa il vuoto giungendo al traguardo di Solden in solitaria per trionfare nella Pro Ötztaler 5500. Alle sue spalle Spilak mentre terzo giunge il nostro Giulio Ciccone che, dopo aver trovato la vittoria nello Utah, dà un’altra dimostrazione del suo talento su un palcoscenico europeo. Sesto posto per l’altro azzurro Pierpaolo Ficara (Amore & Vita – Selle SMP).

 

 

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *