Primoz Roglic conquista tappa e maglia

Primoz Roglic  tappa e maglia al Romandia

Primoz Roglic conquista la tappa al Giro di Romandia, lo sloveno della Jumbo-Visma fa sua anche la maglia di leader della generale

Primoz Roglic (fonte pagina twitter)

Primoz Roglic (fonte pagina twitter)

Primoz Roglic fa en plain al Tour de Romandie, dopo il secondo posto conquistato durante il prologo di ieri, ecco che il fortissimo sloveno della Jumbo-Visma ottiene la vittoria nella prima tappa da Neuchatel a La Chaux-de-Fonds. Sulle spalle del 29enne di Trbovlje arriva la maglia di leader della classifica generale lanciando un chiaro segnale in vista del sempre più imminente Giro d’Italia.

La fuga di giornata è stata annullata dal gruppo a poco meno di trenta chilometri dall’arrivo grazie all’impressionante lavoro della Education First e del team di Primoz Roglic. Il vincitore della tappa di ieri, Jan Tratnik, si è invece staccato.

 

Nell’ultimo chilometro di corsa ha provato ad anticipare tutti Geraint Thomas che indossava la freschissima maglia Team Ineos che aprofitta di un falsopiano e parte insieme a Gaudu e a Michael Woods ma i tre sono stati ripresi. Ci prova quindi Ilnur Zakarin (Katusha-Alpecin) con un paio di attacchi ma è ancora Thomas, accompagnato da Betancur (Movistar) che si lancia al suo inseguimento riprendendo l’atleta russo.

A quel punto è Steven Kruijswijk  che lavora benissimo, riprende i fuggitivi e lancia perfettamente la volata del suo capitano ed ecco quindi che lo sloveno si impone regolando in volata un gruppetto composto da una ventina di unità, alle sue spalle si è piazzato il David Gaudu (Groupama-FDJ), mentre al terzo posto ha chiuso il portoghese Rui Costa (UAE Team Emirates).

 

Primoz Roglic dimostra quindi di avere le carte in regola per essere considerato uno dei favoriti numero uno per la corsa rosa dopo aver conquistato la quarta piazza al Tour dello scorso anno.

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi