Portabici da muro e da parete per la bicicletta in casa

Portabici da muro tutte le informazioni necessarie

Portabici da muro per tenere la bicicletta in casa senza occupare spazio a terra o arredando con stile

Portabici da Muro

Portabici da Muro

Portabici da muro uno strumento spesso utile per razionalizzare lo spazio visto che spesso tenere la bicicletta in casa rappresenta un problema.

Non tutti hanno la fortuna di disporre di un garage o pur avendolo non trovano lo spazio per l’amata bici, ecco che spesso l’amato mezzo di trasporto finisce nel corridoio o, peggio ancora, sul balcone.

Fortunatamente in commercio esistono molti strumenti per posizionare la propria bicicletta, uno di questi è il Portabici da muro utilizzabile nei garage ma che, grazie alla fantasia di alcuni designer, è passato  da essere un “brutto pezzo di ferro” ad un oggetto di stile posizionabile anche in casa.

L’idea di appendere la bicicletta in salotto può far storcere il caso ma se la vostra compagna è comprensiva e magari avete la fortuna di possedere una bicicletta particolarmente bella, potete considerarla la vostra opera d’arte.

Un portabici da parete può quindi diventare non solo un oggetto indispensabile per chi ha poco spazio ma anche per chi vuole “coccolarsi” la propria bike nel periodo in cui la usa meno.

In alternativa al portabici da parete ci sono modelli attaccabili al soffitto che, però, in alcuni non risultano così “stilosi”. Sollevare la bici da terra su ruote è funzionale a recuperare spazio calpestabile sul pavimento e a proteggere la vostra amata bicicletta.

Se dunque non volete “appendere la bici al chiodo” ecco alcune interessanti soluzioni per tutte le tasche.

Come Scegliere Portabici da Parete

Anzittuto è importante ricorcare che i portabici da parete sono soluzioni semi-permanenti in quanto per installarli dobbiamo forare il muro utilizzato anche tasselli in grado di reggere il peso della struttura e della bicicletta.

Esistono porta biciclette a ganci singoli, dall’aspetto simile ad un gancio che sostengono la bicicletta appoggiandosi aduna singola ruota (ottimi se la parete è corta, meno funzionali se la parete è bassa). Questo modello è spesso utilizzato nei garage e nelle officine e vengono chiamati “portabici da muro ad uncino”.

Esistono portabici da parete simili ad appendiabiti forniti di sezioni in gomma che permettono di proteggere il cerchione.

Infine, esistono anche dei “portabici da muro orizzontali” che sostengono la bicicletta dal tubo centrale del telaio spesso pieghevoli e regolabili quindi ideali per qualsiasi bici.

Qual è il miglior porta bici da muro?

Il mercato online offre moltissime opzioni di portabici da parete, la scelta è chiaramente dettata da criteri di economicità, di estetica e di funzionalità in base al tipo di impiego. Segnaliamo sempre l’importanza di consultare eventuali feedback di altri acquirenti che potranno aiutare a comprendere le caratteristiche costruttive di ogni modello proposto.

Trovare i prezzi più bassi per portabici da muro non è un’impresa impossibile per chi ama navigare su siti di vendita online

Portabici da muro economici da garage

  • Ibera Supporto per bici orizzontale in alluminio a parete per bici singola consente di mantenere la bici sicura e proteggerla contro i danni alla vernice.
  • Secure Bike BikeTrap consente di fissare al muro una o due biciclette usando un luchetto, la struttura è resistente al tagliabulloni spesso usato dai ladri quindi garantisce protezione se applicato in zone meno protette (garage).
  • Mottez Supporto da parete consente di appendere fino a 5 biciclette, inattaccabile dalla ruggine ideale per il garage

 

Portabici da muro soluzioni “alternative”

  • Jordaan prende il suo nome dal noto quartiere di Amsterdaam consente di coniugare estetica e funzionalità.
  • Bike Butler è un mobiletto con gambe e cassettiera che sostiene una bicicletta, uno spazio espositivo per la vostra amata bike.
  • Postfossil portabici è un mobile in grado di arredare ma anche sostenere la vostra bicicletta.

Portabici da muro Ikea hacking

Ikea Valje è un perfetto esempio di “Ikea hacking” ossia impiegare un prodotto studiato dalla marca svedese cambiandone l’uso. Il Valje adeguatamente modificato può essere uno stupendo portabici.

 

 

 

 

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi