Peter Thompson corro il Tour de France, a piedi!

Peter Thompson folle idea: correre il Tour de France a piedi!

Peter Thompson e la sua folle idea di completare il Tour de France a piedi con l’obiettivo di raccogliere fondi per beneficenza per le cure mentali

Peter Thompson

Peter Thompson

Peter Thompson non è uno scalatore famoso, non è nemmeno un cronoman impeccabile eppure ha l’obiettivo di arrivare primo al prossimo Tour de France. Si avete letto bene, Peter Thompson  vuole battere Chirs Froome e Vincenzo Nibali, vuole fare sua la Grande Boucle correndo… a piedi.

Avete mai dato un’occhiata al percorso del Tour de France e vi siete detti “come diavolo fanno ad arrivare a Parigi in sella ad una bicicletta”? Ecco ora pensate a cosa possa essere correre la gara francese a piedi.  Peter Thompson  non solo vuole correrla a piedi ma anche arrivare prima dei suoi rivali su due ruote.

 

Naturalmente Peter Thompson  ha adattato il suo programma per rendere plausibile la cosa:la partenza sarà anticipata rispetto a quella dei ciclismo, il via sarà il 19 maggio prossimo da  Noirmoutier-en-l’Île. Sette settimana di vantaggio su Chris Froome e soci con l’obiettivo di percorrere 30 miglia (l’equivalente di 48 chilometri) al giorno per arrivare a Parigi prima del 29 luglio. Insomma una maratona al giorno per settanta giorni con salite alpine e pirenaiche.

Una impresa al limite dell’impossibile o della follia per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza per la saluta mentale: “Ho molti amici, familiari ed ex partner che soffrono e soffrono ancora di gravi problemi di salute mentale. Alcuni hanno provato a togliersi la vita e altri a combattere su miscele di farmaci e livelli di determinazione e coraggio che ammiro molto” scrive sulla sua pagina web, ” tutti noi abbiamo alti e bassi, io stesso sto in cima al mondo e poi crollo, la salute mentale va curata tanto quanto quella fisica”.

 

Condividilo sui tuoi socialShare on Facebook
Facebook
13Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi