Peter Sagan in testa alla classifica degli stipendi

Quanto guadagna un ciclista? (fonte pixabay - stevepb)

Peter Sagan è ancora il ciclista più pagato nel 2020?

Peter Sagan in testa alla classifica dei ciclisti più pagati del 2020, scopriamo assieme quanto guadagnano i ciclisti in questa stagione segnata dal Covid19

Peter Sagan è ancora il ciclista più pagato nel 2020! Non è un segreto che il ciclismo, nelle figure più elevate e carismatiche è in grado, nonostante la crisi imposta dalla Pandemia di Covid-19, di muovere ancora elevati flussi di denaro con gli atleti di punta pronti a contendersi non solo le vittorie ma anche guadagni milionari.

I 10 migliori ciclisti pagati nel 2020

Ma quanto guadagna un ciclista professionista nel 2020? I dati concreti degli stipendi dei ciclisti sono difficili da conoscere e alcuni dati sono completamente sconosciuti. A differenza di quanto avviene nel calcio è raro imbattersi in comunicati stampa che riportano i valori degli accordi economici ma, scartabellando tra i media specializzati, è possibile ricavare dei dati abbastanza attendibili. Già in passato abbiamo provato a stilare una classifica dei “pedalatori” più pagati, ora proviamo a fare luce sui guadagni dei ciclisti nel 2020.

 La top10 dei ciclisti più pagati

10 e 9. Quanto guadagna Vincenzo Nibali / Quanto guadagna Richard Carapaz 2,1M

Lo squalo dello Stretto era, sino allo scorso anno, il terzo ciclista più pagato del World Tour con quasi 4 milioni di ingaggio. Ora, dopo il passaggio alla Trek-Segafredo, il suo stipendio, complice anche l’età non più verde, è calato a 2,1 milioni. Ricordiamo che Nibali ha in bacheca tutti e tre i grandi giri oltre a classiche monumento.

A pari merito con siciliano troviamo il vincitore del Giro 2019, l’ecuadoriano Richard Carapaz, che proprio grazie alla vittoria nella corsa rosa è riuscito  a monetizzare le sue performance ottenendo un contratto importantissimo al Team Ineos.

8. Quanto guadagna Alejandro Valverde 2,2 M

Nonostante i 39 anni suonati e qualche fakenews che lo voleva prossimo al ritiro, il ciclista Mursiano del Movistar Team continua a dimostrare di essere tutt’altro che bollito tanto da puntare forte sulle Olimpiadi di Tokyo 2021 e posizionarsi all’ottavo posto tra i ciclisti meglio retribuiti.

7. Quanto guadagna Julian Alaphilippe 2,3 M

Julian Alaphilippe è il ciclista più rappresentativo del ciclismo francese divenuto ormai un decano della  Deceuninck-QuickStep in cui milita ininterrottamente dal 2013. Le belle performance al Tour 2019 e la capacità di imporsi nelle classiche gli valgono 2,3 milioni di euro in questa stagione.

6. Quanto guadagna Michal Kwiatkowski 2,5 M

L’ex campione del mondo 2014, entrato nel mondo del ciclismo in punta di piedi nel 2010 con i colori della Caja Rural è ormai una istituzione dello sport del pedale e una colonna portante del progetto del Team Ineos che gli riconosce un ingaggio di 2,5 milioni di euro.

5. Quanto guadagna Fabio Aru 2,6 M

Al centro di tante polemiche dopo una serie di stagioni “bucate”, Fabio Aru resta uno dei leader della UAE che ha trovato in Pogacar un vero gioiello. Tutte le indiscrezioni fanno pensare che Fabio Aru guadagni 2,6 milioni di euro l’anno nella squadra araba.

4. Quanto guadagna Egan Bernal 2,7 M

Il giovane colombiano Egan Bernal è diventato, all’età di 23 anni, il primo sud americano a vincere il Tour de France. Entrato nella corazzata Ineos nel 2017 ha firmato un contratto per 5 stagioni con uno stipendio stimato in 2,7 milioni di euro.

3. Quanto guadagna Geraint Thomas (Team Ineos) 3,5 M

Salito agli onori delle cronache nel 2018 con la conquista del Tour de France, nonostante qualche disavventura il britannico rappresenta uno dei capitani del Team Ineos. Stipendio 2020: circa 3,5 milioni.

2. Quanto guadagna Christopher Froome 4,5M

Christopher Froome , tre volte vincitore del Tour de France, lo scorso anno è stato vittima di un terribile incidente che ha condizionato il proseguimento della carriera. Al momento sta guadagnando la cifra di 4,5 milioni di euro .

1. Quanto guadagna Peter Sagna? 5M

Non sappiamo se Sagan è il ciclista più forte al mondo ma certamente è quello che suscita maggior interesse mediatico attorno alla sua figura. Guascone e anticonformista ma anche campione scrupoloso e carismatico garantisce sempre risultati e spettacolo. La tedesca Bora-Hansgrohe offre un ingaggio di 5,5 milioni grazie alla collaborazione dello sponsor tecnico Specialized.

Quanto guadagno un ciclista nel 2020, la classifica

Peter Sagan (Bora-hansgrohe) 5 M
Chris Froome (Team Ineos) 4,5 M
Geraint Thomas (Team Ineos) 3,5 M
Egan Bernal (Team Ineos) 2,7 M
Fabio Aru (UAE Team Emirates) 2,6 M
Michal Kwiatkowski (Team Ineos) 2,5 M
Julian Alaphilippe (Deceuninck-QuickStep) 2,3 M
Alejandro Valverde (Movistar Team) 2,2 M
Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo) 2,1 M
Richard Carapaz (Team Ineos) 2,1 M