Paura per Toms Skujins al Tour of California

Tanta paura ieri all’Amgen Tour of California quando a 23 chilometri dall’arrivo di San José il corridore lettone Toms Skujins è caduto a terra in un tratto di discesa mentre si trovava nel gruppo di testa.

Toms Skujiņš cade al Tour of California

Il 25enne della Cannondale-Drapac ha provato subito a rialzarsi e ripartire ma evidentemente provato dal violento impatto è subito ricaduto, successivamente probabilmente perché poco lucido ha attraversato la strada per recuperare gli oggetti persi nell’impatto con l’asfalto proprio nel momento in cui sopraggiungevano alcuni corridori ad alta velocità che hanno rischiato a più riprese di investirlo.

Nonostante tutto l’atleta lettone è risalito in bici e ha iniziato a pedale anche se era evidente che non fosse in condizioni di proseguire, solo l’arrivo dell’ammiraglia e del direttore sportivo sono riusciti a convincerlo a desistere e ritirarsi dalla corsa a stelle e strisce.

Giunto in ospedale a Skujins sono stati diagnosticati oltre a numerose abrasioni, una commozione cerebrale e la frattura della clavicola sinistra.

 

Crash!

Tom Skujins took a hard crash at the Amgen Tour of California. Probably should not be back in the race judging by this.

Pubblicato da SBS Cycling Central su Lunedì 15 maggio 2017

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *