Paura al Mondiale su Pista in Olanda

Paura al Mondiale su Pista di Apeldoorn

Paura al Mondiale su Pista di Apeldoorn: Diao Xiaojuan investe un commissario che è stato trasportato in ospedale, corsa sospesa

Paura al Mondiale su Pista

Paura al Mondiale su Pista

Paura al Mondiale di ciclismo su pista in corso al Apeldoorn in olanda. Oggi era di scena la prova fenmminile dell’omnium, durante la prima prova (lo scratch) si è verificato un brutto incidente che ha visto come protagonisti un commissario di corsa e un’atleta.

Mentre il commissario era intento a raccogliere un paio di occhiali che erano stati persi da un ciclista durante la gara, la ciclista di Hong Kong Diao Xiaojuan lo ha investito, finendo anch’essa al suolo.

Tutti hanno capito la gravità dell’incidente è il pubblico ha sentito la paura al Mondiale correre lungo la schiena. Prontissimo l’intervento dei soccorritori che hanno aiutato entrambe gli sfortunati protagonisti. La corsa è stata naturalmente subito sospesa. Il personale medico ha trasportato la ragazza fuori dalla pista su di una sedia a rotelle mentre il commissario, dopo che sono state prestare le prime cure del caso, è stato caricato su di una barella e trasportato in ospedale per tutti gli accertamenti necessari.  Secondo quanto riportato dai media locali giudice respirava ma aveva una grave ferita alla testa: è stato trasportato all’ospedale di Zwolle.

La gara è ripresa dopo mezzora di sosta e di paura vera, ripartendo dai meno 15 giri. a Vincere è stata l’olandese Kirsten Wild che ha preceduto la nostra Elisa Balsamo e Laurie Berthon.

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi