News su Claudia Cretti

News su Claudia Cretti arrivano da Benevento

News su Claudia Cretti

Lo splendido sorriso di Caludia

News su Claudia Cretti arrivano tramite il profilo Facebook della madre della giovane atleta che sta correndo la gara più importante della sua vita, quella per riprendersi dalla rovinosa caduta del Giro Rosa.

Claudia sta rispondendo bene ai trattamenti a cui viene sottoposta quotidianamente, i medici hanno ridotto la sedazione e la ragazza reagisce agli stimoli vocali delle persone vicine. Sta dimostrando buona mobilità e, secondo i medici, sta rispettando la tabella di marcia. Chiaramente questa “corsa a tappe” sarà ancora lunga ma la partenza sembra essere promettente.

I famigliari attendono che la ragazza possa lasciare il reparto di Neurorianimazione dell’ospedale Rummo di Benevento cosi da poter poi essere trasferita in una struttura riabilitativa.

 

Ecco il messaggio della mamma di Claudia Cretti

Buongiorno. Mi prendo una piccola pausa per aggiornarvi. Non ci sono state grosse novità da ieri, Claudia si muove sempre molto bene ed osserva tutto con curiosità. Ascolta i messaggi audio. Guarda le foto sul cellulare, ascolta la musica. E ci fissa….questi sguardi non li dimenticherò mai…🙂
I medici dicono che sta andando bene. Si avvicina sempre più il momento della dimissione dalla neurorianimazione di Benevento.
Vi terrò aggiornati. Sarà trasferita in un centro di riabilitazione. Più vicino a casa…
Non so che altro aggiungere. In 20 giorni sono passata da uno stato di paura e disperazione, commozione e speranza, accettazione…si, lo stato attuale lo chiamerei di accettazione con un pizzico di serenità.
Perche’ la salita è finita, abbiamo scollinato, adesso mancano molti km al traguardo, ma c’è la certezza che ci arriveremo….anche se ci vorrà tempo. A questo punto…non deve arrivare prima, ha già vinto tutti i traguardi volanti. La maglia ce l’ha

It's only fair to share...Share on Google+Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *