Norma Salvaciclisti rimossa dal codice della strada!

La Norma Salvaciclisti è stata rimossa dal testo in discussione

Norma salvaciclisti

La campagna per la distanza di sicurezza

C’è del malumore nel mondo del ciclismo per la rimozione dal Codice della Strada attualmente in discussione alla Commissione Trasporti della Camera della Norma Salvaciclisti. La proposta era stata spinta dalla Associazione dei Ciclisti e da tantissimi corridori Pro (ma anche da tanti amatori).

La cosiddetta ‘Salvaciclisti’ è una norma di civiltà, già adottata in buona parte degli stati europei e non solo e che è volta a tutelare TUTTI gli utenti della strada, l’indicazione del codice stradale di una distanza di sicurezza è un modo per garantire anche agli automobilisti le indicazioni per un corretto posizionamento sulla carreggiata.

Interviene su questa scandalosa decisione il Senatore Davico (che si era fatto portavoce dell’iniziativa assieme al presidente della Federciclismo): “Se ci hanno preso in giro e hanno bluffato per tutti questi mesi che lo dicano, siamo delusi e amareggiati da questa decisione. Se in Italia non si danno gli strumenti di tutela per gli utenti deboli della strada continueremo a parlare di incidenti mortali”.

Condivisibile la posizione di Davico che ha aggiunto “solamente una settimana fa il viceministro Nencini ci aveva confermato l’intenzione di difendere e promuovere la norma salvaciclisti, oggi ci troviamo con la stessa normativa con la sola modifica dell’eliminazione della distanza di un metro e mezzo in fase di sorpasso”. 

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *