Nibali: “la doppietta si può fare, ci penso”

Nibali parla della possibilità di correre Giro e Tour

Nibali

Nibali

Nibali era presente alla presentazione dell’edizione numero 101 del Giro d’Italia presso gli studi Rai di Milano e non si è sottratto dal dare una sua opinione sulla corsa rosa che vedremo il prossimo anno. “E’ un Giro ben equilibrato che, assieme alla settimana di pausa in più tra le due corse, può consentire di fare la doppietta col Tour. Ne parleremo con la squadra e con i manager. Sicuramente è una gara che crescerà gradualmente con l’Etna, poi Monte Vergine e Campo Imperatore. L’ultima settimana con lo Zoncolan e Cervinia sarà sicuramente il momento chiave della corsa”.

Nibali è apparso ben preparato sul percorso, tanto da dare adito alla possibilità che sia al via per battagliare con Froome: “Non ho deciso nulla, ma ho bene in mente il tracciato. Penso che ci sia la giusta percentuale di chilometri a cronometro. Non so come Froome arriverà all’appuntamento col Giro d’Italia, ma dovrà stare attento alla temperature perché al Giro può accadere di trovare climi davvero ostici, cosa che alla Vuelta e al Tour non accade”.

Ora attendiamo che il corridore siciliano, in accordo con il team (che per questioni di prestigio lo spinge a prendere parte al Tour de France 2018), sciolga le sue riserve e sveli i piani per la stagione a venire che potrebbe riservare alla corsa rosa un parterre de roy come non si vedeva davvero da tantissimi anni.

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi