Nibali caduto per colpa di una moto

Nibali caduto, scoppia la polemica per l’organizzazione precaria

Nibali caduto per colpa di una motocicletta della Gendarmeria Francese, impazzano le polemiche sui social network, Joaquim Rodríguez non le manda a dire

Nibali caduto

Nibali caduto

Nibali caduto proprio mentre dimostra di essere uno dei più in forma in una delle tappe più mitiche del Tour de France con arrivo all’Alpe d’Huez. Nibali caduto per colpa di una moto… della Gendarmeria Francese.

La dinamica dell’incidente non è ancora del tutto chiato chiara, ma pare che la Bahrein Merida abbia chiesto alla giuria del Tour di annullare il ritardo accumulato da Nibali nella 12a tappa: 13’’ dal vincitore Geraint Thomas.

Tanta sfortuna per  Vincenzo Nibali vittima suo malgrado di uno stupido incidente proprio nelle fasi più concitate della tappa. Come detto le immagini non sono chiarissime ma sembra proprio che la caduta sia imputabile a una moto della Gendarmerie che per fare largo agli atleti tra le ali di folla in delirio abbia colpito e fatto cadere lo Squalo, ripreso poi dalle telecamere della TV dolorante mentre veniva aiutato a rialzarsi.

I fatti si sono accaduti a meno 3,5 km dalla conclusione in concomitanza con l’inizio dell’area transennata, tifosi con fumogeni accesi (ma quando capiranno l’idiozia di questa abitudine????) e motociclette impazzite sono stare un mix fatale per il corridore della Bahrain-Merida (che sembrava proprio in gas)

Nibali caduto: parla lo Squalo dello Stretto

” C’era Bardet davanti che aveva attaccato. Stavano passando le moto della polizia e io ho seguito Froome che stava attaccando a sua volta, ma c’è stato un rallentamento e sono finito a terra. Sono cose che possono accadere perché c’è tanto pubblico in questi restringimenti. Stavo bene, ci credevo fortemente, la gamba girava bene, avevo buone sensazioni. Ho fatto un attacco per vedere se qualcuno reagiva, ma l’idea era di scattare nel finale”

Nibali caduto, Rodriguez si arrabbia

Ecco che scoppiano le polemiche ed arriva un tweet di protesta di Joaquim Rodríguez, preparatore della Bahrain Merida, che dice senza mezzi termini: “Caro Tour, cosa avreste fatto se fosse accaduto a Froome?”

Condividilo sui tuoi socialShare on Facebook
Facebook
233Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi